Category Archives: piatti con prodotti pronti

Feijoada vegetariana

feijoada vegetariana

L’abbecedario Culinario è arrivato in Brasile e tra una samba e un bolo ci stiamo divertendo un mondo!
Io non ci sono mai stata ma ho 2 care amiche che ci vivono e ogni tanto mi scrivono…allora vieni o no??
Mmmm..quasi quasi…

La mia prima ricetta brasiliano (oh mamma qua forse scappa anche un’altra se mi muovo!!) è una Feiojada.
“E’ un piatto tipico della cucina brasiliana e portoghese.
Il Feijoada brasiliano è preparato con i fagioli neri, con parti di maiale (le orecchie, la coda e i piedi) e pancetta affumicata.

Questo tipo di stufato è preparato su fuoco lento in tegami di argilla. Il piatto finale ha i fagioli e le parti di carne coperti a mala pena da un brodo violaceo-marrone scuro. Il gusto è forte, moderatamente salato ma non piccante, dominato dai sapori
dello stufato di carne e del fagiolo nero.”

Il mio stufato l’ho cotto nella pentola di ghisa perché mi piace usare l’induction ed era piccante.
E’ piaciuto a tutti, a parte Erik che da sempre non mangia legumi.

La ricetta viene da RicettedalMondo

Feijoada Vegetariana

feijoada vegetariana

Qui la ricetta originale:

1 kg di fagioli (neri)
200 gr di salsiccia
250 gr di pancetta (affumicata)
1 maiale (orecchia)
500 gr di maiale (costine)
2 cipolla
3 spicchi di aglio
3 peperoncini
3 pomodori
prezzemolo
olio di oliva (extravergine)
sale
pepe

Lavare bene i fagioli neri e lasciarli per una intera notte in una pentola con 1 litro d’acqua.
Il giorno seguente cucinare i fagioli e farli cuocere a fuoco lento per circa 1 ora.
Mentre i fagioli stanno cuocendo, tagliare le carni di maiale in pezzi, metterli in una pentola, coprirli d’acqua e farli bollire per circa 10 minuti.
Scolare i pezzi di maiale e sistemarli in una pentola dai bordi alti insieme ai fagioli e alla salsiccia tagliata a pezzetti.
Soffriggere a parte l’olio, l’aglio, la cipolla, il peperoncino e la pancetta affumicata, e dopo qualche minuto aggiungere del brodo di fagioli ed i pomodori tagliati a cubetti alla miscela.
Lasciare il tutto friggere per qualche minuto.
Mescolare il tutto nuovamente con i fagioli e le carni.
Aggiungere le costine di maiale nei fagioli ed una tazza d’acqua.
Aggiungere il sale e il pepe.
Lasciare cuocere a fuoco lento, fino a quando lo stufato sarà denso e le carni ben cotte.

ma mica ho fatto così, vista la mia intolleranza al maiale, off limits del sale e voglia di stravolgere tutte le ricette che mi capitano a tiro. :D

500gr di fagioli neri messi in bagno in acqua fredda all night loooong!
Un porro
4 cipolle rosse (eh sì..mi piace un sacco la cipolla! :D)
un piccolo cavolo cinese (quello a punta)
4-5 carote a rondelle (non state lì a pelarle..)
una bottiglia di passata di pomodoro (senza sale)
2 spicchi di aglio
peperoncino q.b
acqua q.b
olio extravergine d’oliva

In una grande pentola (in terracotta o ghisa se l’avete) fate appassire le cipolle tagliate a rondelle con il peperoncino e l’aglio a pezzetti.
poi aggiungete tutte le altre verdure, mescolate, rifate prendere bollore e aggiungete i fagioli scolati.
Mescolate, mescolate e fate insaporire, assaggiate ed eventualmente regolate di peperoncino.
Poi giù la bottiglia di passata e l’acqua fino a coprire il tutto.
Fate riprendere bollore, quando bolle abbassate e fate cuocere per un’ora. (gas con spargifiamma per entrambi, induction 4, solo per la ghisa)
Spegnete e lasciate riposare fino al giorno dopo.
Il giorno dopo fate cuocere lentamente un’altra ora. Se trovate che sia troppo denso, aggiungete ancora un po’ d’acqua.
Servite caldissimo con delle fette di arancia (ecco..qui ho seguito la ricetta originale :D)
Buonissimo! (poca fatica..adoro tutti legumi! :D)

feijoada vegetariana

Brigida_te:
Naturalmente potete cuocere due ore subito e servire.
Io iniziato 2 giorni prima mi piacciono le cotture lente.
Questa ricetta va a Rosa Maria che ospita noi ed il Brasile ancora per alcuni giorni.

521f2-logo