Farinella (it)

Farinella

Dall’Anna si può trovare la farinella, è una farina fatta con ceci e orzo tostati e poi frullati. Lo si può mettere su le verdure cotte, nella minestra o nelle varie insalate fredde di riso/orzo/farro/avena che ci piacciono tanto.

In rete ho trovato un bel sito della Fondazione Terra d’Otranto che ci spiega:

“La farinella è un prodotto tipico di Putignano avente origine contadina che viene preparato con orzo e ceci tostati, ridotti in farina e salati. In passato questo sfarinato ha rappresentato un’importante fonte di sopravvivenza assieme ai fichi secchi per i contadini che lavoravano i campi e conservato in dei sacchetti di tela accompagnava quotidianamente il consumo verdure e cipollotti. Negli ultimi decenni, questo piatto, la cui tradizione si andava perdendo è tornato a far parte della tradizione di Putignano e viene servito nei giorni del Carnevale preparato in varie versioni, dolci e salate.”

Ci sono anche due ricette tipiche da fare con la Farinella:

Farinella calda

Ingr. : farinella di ceci e orzo, cipolla, pomodori maturi, olio d’oliva, prezzemolo, pepe nero.

In una casseruola portate a bollore dell’acqua con una cipolla, dei pomodori maturi tagliati a piccoli pezzi e del prezzemolo tritato. Successivamente condite con sale, pepe nero o peperoncino in polvere e olio di frantoio. Quando la cipolla è cotta, togliete la casseruola dal fuoco e versate il brodo vegetale ottenuto in un piatto fondo aggiungete la farinella mista di ceci e orzo a poco a poco e stemperatela lentamente con il brodo fino a quando il piatto avrà assunto una consistenza uniformemente cremosa.


Dolcetti di farinella

350 g di burro, oppure olio extra vergine di oliva, 400 g di zucchero, 500 g di farinella di orzo, 500 g di farinella di ceci, 2 uova, scorza di arancia e limone grattugiata, cannella, latte q.b.

Lavorate in una ciotola il burro a pomata aggiungendo man mano zucchero, uova, la scorza di limone e arancia e la cannella. Mescolate diligentemente e versate sul tutto le due farine e continuare a rimestare fino a far amalgamare tutti gli ingredienti aggiungendo latte se l’impasto dovesse risultare troppo duro. Fate riposare l’impasto per un’ora. Quindi riprendetelo, formate dei dolcetti a piacere e cuoceteli in forno a 150° per 15 minuti circa.

Altre cose curiose sulla Farinella la potete trovare qui e qui

Se non abitate vicino a Caprino per andarlo a prendere dall’Anna al Molino…potete farvelo da voi.
Facilissimo e profumatissimo, non chè buonissimo!

Farinella

Farinella

Vi serve:
ceci
orzo
(sale se lo usate)

Ho messo prima l’orzo a tostare. La quantità era il fondo della padella piccola (24cm).
Una volta tostatao, l’ho tolto e ho messo i ceci secchi, sempre che una quantità che coprisse il fondo della padella piccola.

Farinella

POi ho lasciato raffreddare e versati nel boccale del bimby….portare lentamente la velocità 1 fino a 10. Fermare il Bimby raccogliere con la spatola e tritare ancora fino ad ottenere una farina fina e profumata.

Farinella

Questa ricetta va a Graziana di Erbe in cucina che ospita WHB e noi questa settimana-

Thanks to, Kalyn di Kalyn’s Kitchen for this lovely idea and
Haalo,Cook (almost) anything at least once for managing successfully this event.
And also for giving me the opportunity to manage the Italian Version of WHB

Grazie a, Kalyn di Kalyn’s Kitchen che ha avuto questa bellissima idea ed a
Haalo,Cook (almost) anything at least once che ora organizza l’edizione Inglese e
che mi ha dato l’opportunità di organizzare l’edizione del WHB in Italiano.

whb436

One response to “Farinella (it)

  1. Non avevo mai sentito parlare di questo prodotto, quindi grazie per la spiegazione. Mi segno la ricetta e provero’ a farla.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s