Salutiamoci di Luglio: Il Peperone (it)

Matthioli Andreas

Che bello, è Luglio! Ed in Luglio noi di Salutiamoci giochiamo con il Peperone!
Questo mese ci ospita la nostra new entry, la Ravanella!

peperone_1

“Diverse fonti storiche lo raccontano originario del Brasile o della Giamaica; fu certamente usato per l’alimentazione degli Almechi, fra il V ed il I secolo a. C. nel Golfo del Messico. “Sembra che il primo occidentale che conobbe sulla lingua il sapore piccante del peperone fu il medico della seconda spedizione di Colombo, Diego Alvaro Chanca, che lo usò come condimento nel 1494: il peperone, quindi, arrivò in Europa stivato nelle caravelle di Colombo che tornavano nel vecchio continente, nel 1514.
Il nome con il quale era chiamato in tutto il nuovo mondo era “chili” e cosi è rimasto.
In Europa si diffuse abbastanza velocemente nonostante il divieto di farne commercio sancito dal Portogallo, che temeva un danno per il proprio mercato del pepe, fino ad allora unica e costosissima spezia in grado di insaporire le pietanze favorendone la conservazione.

Il Mattioli, medico senese autore di un famoso trattato sulle piante del 1568, parla del peperoncino già come di una pianta comune, chiamandolo “pepe cornuto” o “pepe d’India”.
Comincia da qui la difficile e intricata questione della nomenclatura a proposito di questo frutto, che troverà, solo con la sistematica di Linneo, nel Settecento, il definitivo nome scientifico di “capsicum”.
La pianta del Peperone (dal latino piper-eris, cioè pepe) appartiene al genere Capsicum (famiglia delle Solanacee)”

Il Mattioli era amico di Francesco Calzolari, famosissimo naturalista e botanico veronese. Forse più che amico si stimavano, avendo avuto da discutere in più di una occasione su piante. Il famoso trattato menzionato sopra fu pubblicato già nel 1544, senza indice e senza figure. Nella (undicesima) ristampa del 1568 c’erano figure grandi e migliorate, disegnate da Giorgio Liberale e incise da W. Meyerpeck. Non c’entra con il peperone, ma Matthioli mi piace, mi piace che conoscesse Calzolari, persona molto importante per Verona e per il Monte Baldo, è stato il primo raccogliere e documentare le specie che ci sono sul Baldo in un piccolo affascinante libro “il viaggio sul Monte Baldo” nel 1554. E poi a casa ho un acquerello di un rabarbaro dipinto da lui, cioè una riproduzione naturalmente😀. E’ quella nella foto in alto. Così sotto il segno di Mattioli ed il peperone iniziamo questo mese di Salutiamoci.
Si parte!

Green Bell Pepper Chutney – Chutney di peperoni verdi

Green bell pepper chutney - Chutney di peperoni verdi

Vi serve:
600gr di peperoni verdi tagliati a pezzi piccoli (a netto dello scarto)
4-5 cipolle medie bianche
1 peperoncino fresco
1 pezzo di zenzero fresco  (un bel pezzo grande!)
70ml di aceto di vino rosso (se lo volete meno forte, usate aceto di vino bianco)
170ml-200ml di succo di mela concentrato
spezie miste:
Coriandolo in grano, grani di senape marrone, curcuma (se vi piace), pimento in grani,  chiodi di garofano e cannella (poca) in polvere.

Frullate nel mixer (o nel bimby) cipolla e zenzero spellato.
Aggiungere tuti gli altri ingredienti, versate tutto in una pentola, mescolate e cuocete a fuoco dolce per ca 1 ora. Ogni tanto assaggiate e regolate di succo di mela concentrato e spezie. (attente con la cannella, tende “invadere” tutto con il suo gusto forte)

Questa ricetta vanno a Ravanella di Ravanello Curioso che ci ospita fino al 31 Luglio 2013.
Vi aspettiamo!
🙂

La tabella degli ingredienti la trovate qui
La pagina FB qui e qui ci trovate su Twitter.

( e se avete qualche dubbio scriveteci: salutiamociricette@gmail.com )

salutiamocismall

2 responses to “Salutiamoci di Luglio: Il Peperone (it)

  1. Cara Brii, mitica la connection con il Mattioli e strepitosa ricetta! ;-D

  2. Pingback: E’ tempo di peperoni a SALUTIAMOCI! | ravanellocurioso

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s