Green Bell Pepper Chutney – Chutney di peperoni verdi – WHB #384 (it)

Green bell pepper chutney - Chutney di peperoni verdi

Ho lavorato poco nell’ultimo mese, i turisti ci sono ma questo tempo bizzarro frena ogni entusiasmo, tante volte parto sperando di trovare tempo migliore andando in su, invece devo arrendermi su per Brenzone e tornare mestamente a casa.
In fondo il tempo mi piace molto, questa variabilità è molto stimolante.
I colori sono vivaci, anche se le fioriture sono corte ed intense.
La settimana scorsa abbiamo fatto un giro in bici fino a Mantova.
92 km andata e ritorno da Peschiera.

Borghetto-mantova-Peschiera

(il mio Gps ha iniziato funzionare a Borghetto, quindi mi mancano qualche chilometro :-D)

Lungo il Mincio e la ciclabile erano
in fiore sia le Robinie (Acacia Pseudoacacia) e i Sambuchi (Sambucus Nigra).
Un profumo intensissimo! La giornata è iniziata come tutte le altre (che finiscono o iniziano con la pioggia) con nuvoloni grigi carichi di pioggia, cielo quasi nero.
Ma noi siamo partiti lo stesso, abbiamo detto..che al limite torniamo indietro.
Dopo 13,5km siamo arrivati a Borghetto (infatti se uno non si vuol stressare, può benissimo fare Peschiera – Borgetto e ritorno, sono quasi 30km, giusto da andare bere il caffè e tornare), dove abbiamo bevuto un caffè e fatto qualche foto.

amiche

Monica & me

Arrivati a Mantova abbiamo fatto un giro in piazza Sordello e piazza delle Erbe. In piazza Sordello c’era una piccola mostra mercato di fiori, Mantova in Fiore.

Dopo la mattina uggiosa, arrivati a Mantova abbiamo trovato il sole, il cielo azzurro e piccole nuvole che si rincorrevano.

Group in Mantua

four girls

Abbiamo mangiato a solito posto, riposato e chiaccherato e piano piano siamo tornati indietro.

per me pollo insipido con insalata scondita!🙂

brii & pollo

Era più di un’anno che non salivo in bici e me la sono cavata con un po’ di dolore al fondoschiena (ma ci stava :-D) e un polpaccio (quello destro come al solito) stirato. Per il resto tutto ok! :-DD

E’ anche tantissimo che non faccio un chutney, avevo dei peperoni verdi che mi guardavano sconsolati.

Ho provato senza usare lo zucchero.

Si può benissimo farlo solo con il succo di mela concentrato, naturalmente non viene denso ma è ottimo di gusto lo stesso.

La curcuma oltre dare un colore più ambrato, scuro rende più amaro, se non vi piacciono le conserve amare, omettetelo del tutto.

Green Bell Pepper Chutney – Chutney di peperoni verdi
This is my first chutney without sugar!
🙂

Green bell pepper chutney - Chutney di peperoni verdi

Vi serve:
600gr di peperoni verdi tagliati a pezzi piccoli (a netto dello scarto)
4-5 cipolle medie bianche
1 peperoncino fresco
1 pezzo di zenzero fresco  (un bel pezzo grande!)
70ml di aceto di vino rosso (se lo volete meno forte, usate aceto di vino bianco)
170ml-200ml di succo di mela concentrato
spezie miste:
Coriandolo in grano, grani di senape marrone, curcuma (se vi piace), pimento in grani,  chiodi di garofano e cannella (poca) in polvere.

Frullate nel mixer (o nel bimby) cipolla e zenzero spellato.
Aggiungere tuti gli altri ingredienti, versate tutto in una pentola, mescolate e cuocete a fuoco dolce per ca 1 ora. Ogni tanto assaggiate e regolate di succo di mela concentrato e spezie. (attente con la cannella, tende “invadere” tutto con il suo gusto forte)

Ora, se potete mangiare formaggio lo consiglio un formaggio duro saporito come il Tremosine.
Io l’ho trovato squisito insieme ad una semplice quiche alle verdure.
L’ho portato con me a cena dalla Anto la settimana scorsa, il resto del vasetto se l’ha portato a casa Carla.🙂
Sta benissimo anche con petto di pollo insipido (anzi dà uno sprinto al povero pollo) e polpettine insipide di tacchino (anche qui, mette allegria alle povere polpettine insipide)

Green bell pepper chutney - Chutney di peperoni verdi

Brigida_te:

Non aggiungere la curcuma se non vi piace l’amaro. Lasciate riposare il chutney per un mese prima di assaggiare, migliora ancora in gusto (e non so perché lo scrivo visto che io i miei vasetti li ho quasi finiti!! :-D)

Green bell pepper chutney - Chutney di peperoni verdi

Questo lo porto a Kris di Tutto ad occhio che ospita la versione Italiana questa settimana.
whb384

Thanks to, Kalyn di Kalyn’s Kitchen for this lovely idea and
Haalo,Cook (almost) anything at least once for managing successfully this event.
And also for giving me the opportunity to manage the Italian Version of WHB.

9 responses to “Green Bell Pepper Chutney – Chutney di peperoni verdi – WHB #384 (it)

  1. Brava Brii! Allora sei proprio sportiva! Io purtroppo sono pigra, ma bastano già 2 ciclisti in casa mia!!! Baci

  2. Pingback: Polpette di tacchino e verdure (it) | briggishome

  3. Ciao! Ti ho trovata perché ho dei bei peperoni verdi dell’orto e vorrei farci qualcosa di diverso dal solito…il tuo chutney sembra ottimo leggendo la ricetta! Come funziona per la conservazione (sempre che sia necessario e non finisca in un battibaleno)? Si mantiene in frigo senza problemi o va messo sottovuoto tramite bollitura come per le conserve?
    Grazie!🙂

    • Ciao!
      Si provala è davvero ottima!
      Una volta che hai invasato bollente nei vasetti non c’è bisogno di fare ulteriori bolliture.
      Chiuso si conserva benissimo per almeno un’anno(ma anche di più) in un posto fresco, buio e asciutto.
      Una volta aperto il vasetto, si conserva in frigo.
      In frigo aperto si conserva anche per un mese.
      Buon Chutney e grazie della visita!
      baciusss

  4. Ehi, l’ho fatto! Anzi, ho usato una ricetta che avevo io (che poi alla fine era quasi uguale) e prevedeva lo zucchero,dalla tua ho preso lo zenzero e il mix di spezie. In casa è piaciuto un sacco a tutti!🙂 Grazie!!🙂
    Vorrei pubblicare la ricetta sul mio blog, chiaramente citando la fonte originale. ti dispiace?

  5. http://natadimarzo.altervista.org/blog/conservare/
    Fatto!🙂 Passa a dare uno sguardo se ti va! Ancora grazie!🙂

  6. Vincenzo Melis

    ….scopro adesso questa ricetta, peccato che le quantità di alcuni ingredienti sono indicate approssimativamente, tipo lo zenzero, la curcuma, i chiodi di garofano ecc… In questo modo non é possibile ri-creare il sapore che intendi tu. Io cucino molto i curry (essenzialmente vegetariani) e seguo chef e libri…, il dosaggio delle spezie ben descritto é regola. Quindi grammi di questo o quello e cucchiai o cucchiaini da te di questo o quello.
    Qualche grammo in più di curcuma e meno di asafoetida o di cumino cambia le cose, hai un’altro accordo e un’altra dominanza e sfumatura…
    Credo di suonare pedante e noioso ma sono fresco da un corso…e si lavorava sempre con bilancini, foglietti per appunti…da uscirne completamente scemi, ma che risultati!
    Cheer

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s