Confettura di cipolle ed alloro (it)

Red onion jam with bayleaf - confettura di cipolla ed alloro
Sono da sempre appassionata di confetture, marmellate, chutneys.
E in questo periodo che seguo una dieta iposodica, mi piacciono anche di più.
Dopo 44 giorni di cibo insipido, vi posso dire che sogno arachidi, patatine, liquirizia salata di notte.
Aaaaaaah…non mangio patatine da anni penso..ma mi mancano pure quelle.
Per non perdere troppo peso, mangio più dolci. Qualche volta metto anche lo zucchero nel cappuccino😦
Per fortuna ho uno supporto forte da tutta la famiglia, quello che faccio lo mangiano provando a limitare il sale a tavola.
Fa bene anche a Flo mangiare meno sale, cioccione come è.
E per fortuna c’è Salutiamoci che mi insegna come mangiare bene per stare bene.
🙂
E qui vorrei aprire una parentesi, vi chiedo di mettere sempre da chi avete preso l’ispirazione.
E se proprio non vi ricordiate (può succedere con una ricetta scritta su un foglio volante), scrivetelo.
Nel senso, scrivete che non vi ricordate ma se qualcuno riconosce la ricetta di dirvelo e voi sarete felice aggiungere il nome dell’autrice o l’autore.
Basta scrivere, “un misto di più ricette”, “ricetta che faccio da 30 anni”, “scovata in rete” o “non mi ricordo più dove l’ho vista, sentita, copiata”…ormai non ci crede più nessuno.
E se poi vi viene chiesto gentilmente di aggiungere la paternità della ricetta, fatelo…non fate le finta di cadere dal pero dicendo che non sapevate, che non vi siete accorte. Oppure le altezzose che anche con il link nella mail, ti dicono…ma nnoooooooo non è la tua!
A me è successo 2 volte!!
Fa cascare le braccia. Ci rimani così male.
E pensare che avevo enorme stima per le due blogger che mi hanno risposto così. Erudite, intelligenti, creative. Che delusione.
Posso capire che magari per alcune non è figo trarre ispirazione da una casalinga che si mette a fare un blog, ma allora fate a meno di fare proprio quella ricetta.
E’ così frustrante scrivere, essere gentili ed educati e poi farsi rispondere picche come se tu avessi sbagliato perché ti sei permessa, hai osato scrivere.
Ve lo chiedo sopratutto per le ricette che mandate al WHB e Salutiamoci dove facciamo le raccolte, non riusciamo proprio controllare tutte le ricette che arrivano, e passiamo noi per le poco serie che ammettono ricette non proprie.
Ok? Grazie🙂

Oggi ho fatto un giro cercare un sentiero nuovo, che attraversa la Valle della Bova, Valle che si trova praticamente sotto le creste di Navene.
Purtroppo la cartografia del TwoNav è abbastanza scarso così ho dovuto affidarmi solo della cartina.
Su per il bosco è andata anche bene, il sentiero era sassoso e ripido ma fattibile…stavo uscendo dal bosco, mi sono trovata un sentiero che saliva le rocce ripide
path

girato un piccolo poggio mi trovo questo davanti

iron stairs

Va ben tutto, ma non mi sembrava il caso di avventurarmi oltre da sola.
Tutto rimandato alla prossima volta in compagnia.
Sono tornata a Navene e ho fatto un giretto facile fiancheggiando la Valle della Bova. Ad un certo punto ho visto il sentiero che avevo lasciato sotto sbucare in mezzo alla valle.
Ah, ci devo proprio andarlo cercare quel sentiero :-))

La giornata è stata uggiosa e grigia oggi, infatti questo pomeriggio ha iniziato nevicare,
ma la vista sul nostro splendido lago fa come sempre emozionare.

view of the lake frm navene beach

view of the lake on a grey cold february day

Confettura di cipolla con alloro.
L’ispirazione di questa ricetta viene da una ricetta che postai su Cookaround anni anni e anni fa🙂

Red onion jam with bayleaf - confettura di cipolla ed alloro

Vi serve
2 cipolle tonde rosse
1 mela renetta
una manciata (ma si dai due) di uvetta
6 cucchiai di succo di mela concentrato
qualche cucchiaio di acqua
2 cucchiai di aceto di mele
cannella in polvere
chiodi di garofano in polvere
cardomomo in polvere
poco pepe macinato fresco
qualche fogliolina di alloro secco

Mescolare 4 cucchiai di succo con le spezie
Tagliare le cipolle sottili sottili, come anche la mela.
Aggiungere al succo profumoso, agg anche l’alloro e l’uvetta, mescolare bene e lasciare marinare la notte in un posto fresco.
Il giorno dopo dare una energica mescolata, togliere l’alloro e mettere a cuocere.
Agg qualche cucchiaio di acqua ed l’aceto e cuocere per una ventina di minuti a fuoco dolce.
La mela si deve spappolare, ma la cipolla deve rimanere ancora croccante.

Servire con del pollo insipido, con un po’ di pane integrale e ricotta fresca insipida
o una quiche insipida di bietole e spinaci.
Bona e profumosa neee!🙂

Red onion jam with bayleaf - confettura di cipolla ed alloro

Brigida_ate:
Se lasciate l’alloro in cottura viene più amaro.
Se preferite una confettura più dolce mettete un altro po’ di succo di mela.

Avete tempo fino al 28 di Febbraio mandare vostre ricette a
Valentina mettendo il link in questo post

La tabella degli ingredienti la trovate qui:
Il nostro nuovo blogghetto qui
La pagina FB qui.

3 responses to “Confettura di cipolle ed alloro (it)

  1. Questa confettura da provare! Quanto alle blogger “scorrette” fanno piangere, come le cipolle! Non si capisce quanto siano creative, loro inventano tutto, non traggono ispirazione mai da nulla, non consultano nessun blog, nessun libro, nessuna rivista. Loro hanno la scienza infusa della cucina! Che pena! una vecchia storia purtroppo! Meglio le cipolle, fanno piagne ma sono certamente pi buone e sincere!!! BAci e buon WE

    Il giorno 21 febbraio 2013 23:37, briggishome

  2. Ah, cara quanto hai ragione.
    Si vede che loro nascono già “imparate”!!🙂
    Ma siiii, facciamoci venire da piangere tagliando tante tante tantissime cipolle, che non solo fanno bene …ma quanto tanto sono buone??!!!
    Buonissimi we anche a te mia cara
    baciussss

  3. non ci vuole tanto…ci vuole solo la capacità di vedere oltre…anche perchè per esperienza questo tipo di attenzioni, questa cura permette relazioni e amicizie…permette scambio….permette di conoscere altre persone…di avere più riconoscimenti, di essere più riconosciuta….
    vabè….

    e ora passiamo davvero alla regina delle marmellate!!! Evviva Bri…sei sempre stata una fonte di ispirazione in questo campo!!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s