Salutiamoci di Febbraio – Le Cipolle (scalogni, porri, cipollotti) (it)

Leek & potato velluteè - Vellutata di porro & patate

Da oggi Salutiamoci passa da Miglio alle Cipolle.
Cipolle cotte, crude, in salamoia, sottosale…chi più ne ha più ne pubblichi🙂

Siamo ospiti da Valentina di  La cuoca pasticciona.
Avete tempo fino a 28 Febbraio 2013 per portarle le vostre ricette.

Altre informazioni sulle cipolle le trovate nel nostro blog.
Ricordatevi di seguire questa tabella che trovate qui
( e se avete qualche dubbio scriveteci: salutiamociricette@gmail.com )
Vi chiediamo inoltre di rispettare la stagionalità degli alimenti,
se siete confusi non sapete quali potete trovare aiuto nel post sul nostro blog oppure nel post di Stella-

Vellutata di Porro e patate con cumino e maggiorana
Leek & potato velluteè - Vellutata di porro & patate

Vi serve:
Un grosso porro
2 patate medie (ca 450gr)
cumino, maggiorana e olio di oliva extravergine e paprika dolce
1l acqua

Per servire
porro a rondelle
pane secco tagliato a cubetti piccoli (mio senza sale)

Versate l’olio in una grossa pentola e mettete il cumino e la paprika.
Quando il cumino inizia scoppiettare, aggiungere il porro a rondelle (mettere da parte un pochine come decorazione) e le patate a tocchetti.
Mescolare a fiamma viva finchè il porro non diventa dorato, allora aggiungete l’acqua e la maggiorana abbassate la fiamma e cuocete per ca 20min coperto. Finchè le patate non sono cotte.
Frullate e tenete in caldo.
In una piccola padella mettete l’olio di oliva e paprika, tuffate le rondelle di porro messe a parte e il pane a cubetti.
Mescolare velocemente e far prendere colore.

Servire la velluta con il porro, pane saltato ed altra paprika.

Leek & potato velluteè - Vellutata di porro & patate

Avete tempo fino al 29 di Febbraio mandare vostre ricette a
Valentina mettendo il link in questo post

La tabella degli ingredienti la trovate qui:
Il nostro nuovo blogghetto qui
La pagina FB qui.

12 responses to “Salutiamoci di Febbraio – Le Cipolle (scalogni, porri, cipollotti) (it)

  1. La vellutata la faccio con porro e patate, ma non avevo mai provato a mettere paprica e cumino, sono curiosa di assaggiarla!

  2. mmm che delizia morbida cara Bri! bacio

  3. Brii ma che fai in Svezia? Io mi trasferisco li da aprile almeno per qualche mese… Bella la tua ricetta!

    • Carissima, piacere di conoscerti!
      sono solo andata rifare il passaporto. Abito qui adesso da 30 anni😀
      E tu cosa andrai a fare?
      Baciussss

      • Ma che bello! Non sapevo che fossi svedese! Ti seguo in silenzio da un po:) Io mi trasferisco ad Uppsala per un progetto di ricerca in bioetica sulle malattie rare. La città mi è sembrata magnifica e sono molto emozionata al pensiero di trasferirmi!

        • Ahhhhhh, sai che uno dei miei sogni segreti era che Niki (figlio n°2) andasse studiare lì.🙂
          Uppsala è magnifica, ti piacerà un sacco.
          Io non ci sono stata ma dalle foto ed i racconti sentiti, mi sono convinta che deve essere proprio speciale.
          Bene, bene….tu vai, fotografa e poi ci fai vedere.
          Sono proprio felice che tu ci vada, la Svezia per molti versi è apertissima e per altri chiusa e riservata.
          Sarà un’esperienza magnifica.
          baciusss

      • Carissima Brii piacerissimo,
        ti seguo da un po e quindi mi sembri già conosciutissima , ma è vero tu non mi conosci!🙂 Mi trasferisco all’università di Uppsala , al centro di biomedicina per un progetto sulle malattie rare (io sono una bioeticista, lavoro sull’etica della medicina e i diritti dei pazienti)
        sono emozionatiissima all’idea di trasferirmi!

  4. Grazie Cara Brii ottima questa zuppa per i momenti di freddo dove hai bisogno di qualcosa di coccoloso

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s