Kale (with waste) Tapenade – Tapenade di (scarti di) cavolo – WHB #363 (it)

Kale Tapenade - Tapenade di cavolo

Amo molto fare decorazioni di Natale.
Una volta decoravo tutta la casa, ma il feeling si è molto affievolito da quando Iris ci ha lasciato.
Adesso faccio l’addobbo sul camino con le 4 candele per l’Advent e poco più.
So che dovrei fare di più, impegnarmi tenere unita la famiglia (perché sono la nuora più anziana) ma non ho voglia.
Mi dispiace moltissimo, ma proprio non riesco. Sento anche che dall’altra parte c’è poco sentimento e così è stato anche più facile mollare.
Magari con il tempo le cose cambieranno, ma per ora il sentimento manca e mi lascio trascinare da questa pigrizia natalizia.
Sono diventata molto easy, non insisto, lascio andare, mi faccio coinvolgere passivamente, non ho scadenze od orari fissi.
E’ bellissimo.
Così in questi giorni quando il sole esce e riscalda appena appena l’aria con i suoi tiepidi raggi, esco e compongo addobbi che poi regalo.
Le cose le compro durante l’anno, nei saldi, negli occasioni.
Piatti, vasi, candele, nastri, biglie, palle etc
Mi faccio le mie composizioni in testa e poi compro le piccole cose che mancano sabbia colorata, sassi in vetro, collane in plastica.
Raccolgo rami di pino (abete rosso), thuja, cypresso e ginepro.
Poi inizio da un colore, metto tutto sul tavolo e inizio ad assemblare.
Ho iniziato con il rosso.

add3

add5

add7

add9

E’ una delle cose che amo fare, regalare.
Che sia una candela, una marmellata, biscotti o un pennello in silicone.
pennello in giallo

Non importa, la cosa importante e poter regalare.
Ho sempre avuto la fissa appendere sui cancelli, mettere in ascensori, sulle scale, su davanzali, davanti portoni.
Lo faccio ancora, non solo per Natale.
Lo faccio perché un po’ m’imbarazza arrivare con i regali, è più bello arrivare di nascosto, con il buio ed immaginare la faccia che fa la persona quando lo trova, ma anche perché mi piace fare la sorpresa.

Tapenade di scarti di Cavoli

Kale Tapenade - Tapenade di cavolo

Vi serve
ca 400 gr di scarti di cavoli (foglie, gambi duri etc)

Kale Tapenade - Tapenade di cavolo

100gr di olive nere
capperi
acciughe
origano secco

Cuocete gli scarti a vapore per 5min e poi frullate tutto meno dell’olio.
Invasate e coprite con l’olio.
Strabuonissimo!!!!!!!!

In English:
You need:
400gr of the wast of Kale (leaves, hard parts)
100gr of black stoned olives
capers
anchovies
dry oregano
extra virgin olive oil

Steam the kale for 5min and the blend all the ingredients less the olive oil.
Put in small clean jars, cover with oil and close lid.
Fantastic!!
😀

La ricetta l’ho trovato da Stella, con questa ricetta ha partecipato a Salutiamoci.
Questo mese siamo ospiti da Mirco e raccogliamo ricette di Cavoli e broccoli.
Oh yeah!

Kale Tapenade - Tapenade di cavolo

Invece io partecipo al WHB di questa settimana ospitato da Elena di
Lo Zibaldone Culinario

Thanks to, Kalyn di Kalyn’s Kitchen for this lovely idea and
Haalo,Cook (almost) anything at least once for managing successfully this event.
And also for giving me the opportunity to manage the Italian Version of WHB.

whb363

6 responses to “Kale (with waste) Tapenade – Tapenade di (scarti di) cavolo – WHB #363 (it)

  1. Cara Brii, come ti capisco… quando venne a mancare la mia Super Nonna Materna per tanti anni abbiamo festeggiato il Natale quasi in sordina… sì l’albero c’è sempre stato, i regali pure ma… mancava un pezzetto di cuore intorno al tavolo e quindi… c’è voluto tanto tempo, ma siamo tornati sereni… E’ questo che ti auguro, di tutto cuore… di ritrovare la serenità e lo sprint giusto per coinvolgere tutta la Famiglia a ritrovare lo Spirito Natalizio, che è anche e soprattutto un’occasione per stare insieme, per parlare e RICORDARE chi ci manca tanto…
    E tu di spirito natalizio ne hai da vendere a giudicare da quel che vedo e ammiro in queste foto…
    Sei una Donna dolcissima, bellissima, fragile ma tosta insieme e posso dire che “TI VOGLIO BENE” anche se non ci conosciamo dal vivo?🙂
    SO che potremmo essere buone Amiche se non fossimo così lontane….
    Un bacione!

  2. Anch’io ho perso molto lo spirito del Natale, perchè la famiglia era più unita, mentre ora tra genitori anziani e acciaccati e suoceri che nemmeno mi salutano ci soffro parecchio… cerco di mettercela tutta perchè mio figlio ci tiene e mio marito è felice se vede felice me, ma confesso che faccio fatica!
    La ricetta è splendida, questo fine settimana ci voglio provare, ho tanti scarti messi da parte, con l’intenzione di cucinarli per la cagnolina… che mangerà tapenade, ahahah!!!
    Ho tempo in questi giorni, avevo preso ferie per un week end lungo a Levico Terme, ma a mio marito hanno revocato le ferie, quindi me ne starò in cucina a consolarmi….
    Un bacio!

  3. sei un’artista e una poetessa nel creare nel rendere bello…le piccole cose, la casa…..passa proprio un senso di bello a guardarle…starei lì incantata a guardarti creare e a sentirti parlare e poi so che da te la buona merenda è assicurata🙂

  4. un bacione e per dirti che ho appena pubblicato il raccolto!

  5. Pingback: WHB#363 il raccolto … the round up | Food Blogger Mania

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s