Venerdì vegetariano – Minestra nel sacchetto (it)

Minestra nel sacchetto - Soup in a bag

Siamo arrivati in fondo all’abbecedario Culinario d’Italia , pensato, studiato e creato da Trattoria Muvara. E’ stato interessantissimo, bellissimo e divertentissimo girare in lungo ed in largo per questo meraviglioso paese!
Ultima regione è Emilia Romagna con Zzzzzzz di Zocca.

Roxy del blog Curiosando in cucina ci ospita fino al 18 Novembre.

Minestra nel sacchetto
Beh, con un titolo così non potevo non provare.
Io ho usato uno straccio nuooooovoooo di IKEA, in tinta con la vecchia pentola blu di mia mamma.

Minestra nel sacchetto - Soup in a bag

La ricetta diceva:
1 uovo a testa, 25 gr. di farina a testa, 15 gr. di burro a testa, 30 gr. di parmigiano a tasta, noce moscata, sale, brodo di carne.

fate sciogliere a bagnomaria il burro, ponendolo in una terrina, quindi unite, sempre mescolando, la farina, il formaggio grattuggiato, una alla volta le uova intere, un pizzico di noce moscata e uno di sale. Quando gli ingredienti si saranno bene amalgamati, versate il composto in un sacchetto di lino, chiudetelo (con un nodo o con dello spago) e mettetelo in piedi nella pentola insieme al brodo di carne in ebollizione (dopo aver messo verdure e sale). Lasciate cuocere insieme al brodo per 1h e mezza.Togliete il sacchetto dal brodo, lasciatelo raffreddare e rovesciate il composto sul tagliere.

Minestra nel sacchetto - Soup in a bag

Ricavatene dei dadini di circa 1,5 cm di lato. Uniteli al brodo in ebollizione e lasciateli cuocere a fuoco basso per un minuto prima di servirli accompagnati con il parmigiano.

Mi mica ho fatto così😀
1 uovo a testa
25gr di polenta mista a grano saraceno (polenta della Vallentina)
un filo d’olio di oliva
30 gr di parmigiano reggiano min 30mesi.
noce moscata

per il brodo vegetale:
una cipolla grande
una costa grande di sedano verde
una patata grande
3-4 carote
una foglia di alloro
salvia e maggiorana
pepe
2 cucchiai di dado vegetale home made.
1,5 di acqua.

Poi procedete come da ricetta.
Non ho servito con altro parmigiano, ma una generosa macinata di pepe misto.

Buonissimo!!!!!

Minestra nel sacchetto - Soup in a bag

Brigida_ate:
Note: Fino a pochi anni fa, questa deliziosa minestra era cotta in un sacchetto di tela cucito a mano, che non mancava mai nelle case delle famiglie bolognesi. Il sacchetto si può sostituire con un canovaccio pulito, lavato senza l’uso di detersivi.

Minestra nel sacchetto - Soup in a bag

3 responses to “Venerdì vegetariano – Minestra nel sacchetto (it)

  1. Che carina questa minestra: davvero non ne avevo mai sentito parlare. Anch’io qualche settimana fa ho comprato un canovaccio come il tuo e non sai che fatica trovarlo.

  2. ho visto questa tecnica di cottura altrove, ma non ricordo se su un libro o in TV.
    L’avevo dimenticata, grazie per avermela riportata alla memoria!!!
    da provare nella maniera più assoluta!!!!
    Baci e buon WE

  3. Esatto si fa proprio così, grazie di avermela riportata alla mente, mia suocera la faceva spesso alla domenica perchè da noi (abito a pochi km. da Zocca) era un piatto della festa!!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s