Venerdì vegetariano – Biscotti d’orzo alla lavanda (it)

Siamo quasi alla fine del secondo mese di Salutiamoci.
Sono felicissima come stia andando, ero convinta che ci saremo trovate in 4 quarti della mela e basta.
Invece siete in tanti e avete delle bellissime idee.
Sto scoprendo nuovi blog e nuovi blogger ogni giorno, e sto imparando tantissimo.
Grazie.

So che non è facile seguire la tabella degli ingredienti, sono la prima
dirlo. Io faccio tantissima fatica, ma come dice Stella non è un’imposizione, basta una ricetta al mese, non è che siamo obbligati seguire se non c’è la sentiamo.

Ma provare è creativo e far sperimenti è divertente.

Era da tanto che mi frullava nella testa di usare la lavanda,
il primo sperimento è stato un’aceto.
Uso molto l’aceto aromatizzato perché non posso usare il sale.
Mi è piaciuto molto la delicatezza dell’aceto di sambuco, e questo alla lavanda è più forte ma mi piace un sacco.

L’orzo è poi un cereali che amo molto, anche se ultimamente mangio moltissimo farro che è ancora più completo.

Sono fortunata che i miei famigliari mi seguono nei miei sperimenti, l’altra sera vedere Giovanni (moroso di Gokki figlia n°3) – che prende 2 volte l’insalata di farro mi ha fatto moltissimo piacere.

Mi piace molto variare, provare, sperimentare.

E mi è piaciuto moltissimo quello che ha scritto Stella l’altro giorno nel suo post ” non cercate un sostituto, o un gusto simile ma pensate di mangiare una cosa nuova, diversa”

Sono totalmente d’accordo!

Per Lo e per la nostra raccolta, ho preparato

Biscotti d’orzo alla lavanda.

Biscotti d'orzo alla lavanda - Lavander barley cookies

La ricetta si ispira a questa ricetta di Stella.

Vi serve:

200gr di orzo
100 gr di mandorle
50 ml di succo di mela concentrato*
50 gr di olio mais.
un cucchiaino di fori secchi di lavanda
succo di mezzo limone
acqua

Polverizzare l’orzo, le mandorle e la lavanda, finchè avete la farina della consistenza che vi piace.
Ho lasciato la mia più ruvida, grossolana.

Biscotti d'orzo alla lavanda - Lavander barley cookies

Mescolare gli ingredienti, aggiungendo l’acqua un pochino alla volta
finchè avete un impasto sodo ma appiccicoso.
Formare delle palline oppure come ho fatto io, prendendo un po’ di impasto con un cucchiaio e mettere su una placca foderata di carta forno.
Infornare a 180° per ca 30min.

Biscotti d'orzo alla lavanda - Lavander barley cookies

Brigida_ate:
E’ stato divertente partire dai chicchi d’orzo.
Se usate il bimby, non polverizzate più di 200gr alla volta.
Boccale perfettamente asciutto.
*Ho finalmente trovato il succo di mela concentrato.
E’ stata una piacevolissima sorpresa, dolcifica eccome!!

I biscotti sono venuti davvero buoni, non pensavo.
E’ la prima volta che faccio biscotti senza burro, uova o latte.
Sono soddifattissima!!!

Questa ricetta la porto a Lo di Galline2ndlife,
per la raccolta di Salutiamoci di questo mese.

3 responses to “Venerdì vegetariano – Biscotti d’orzo alla lavanda (it)

  1. davvero è la prima volta che fai dei biscotti vegan? e addirittura senza zucchero, triplo salto mortale🙂 io invece non ero così pessimista, immaginavo che sarebbe andato bene senonaltro per tutte le persone che mangiano già più o meno così da anni, vorrei si diffondesse di più tra le persone che, come te, magari provano per la prima volta, magari tutti avessero il tuo entusiasmo e la voglia di mettersi in gioco! baci baci baci e grazie grazie grazie

  2. mamma mia Bri…che belli questi biscotti…che bella raccolta…hai proprio ragione….si si ….e poi sperimentando per gioco può darsi che si cambia …un bacione

  3. Li provo questi… You know i love lavender😉

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s