Maccheroncini aromatici (it)

Ultimo giorno nella regione Abruzzo, ospiti da Vale di In cucina senza glutine

In questi giorni sono stata ad un passo da Gran Paradiso, e così mi è venuto in mente che ci sono ben due 3 parchi Nazionali Italiani in Abruzzo
il Gran Sasso e monti della Laga, la Majella e Parco Nazionale del’Abruzzo, Lazio e Molise

Tra altro il Gran Sasso è il parco Italiano più esteso, 150.000km2 ed il Parco Nazionale dell’Abruzzo è quasi quello più vecchio, è stato istituito nel 1923. (ok battuto per un anno dal Gran Paradiso :-D)

Inoltre su un sito di Case Vacanze in Abruzzo ho trovato questo:

Regione Abruzzo

L’ Abruzzo conta 1.300.000 abitanti, ed il suo capoluogo è la città dell’ Aquila. Ha una superfice di circa 10.000 Km quadrati e conta ben 305 comuni. La regione è costituita dal 65,1 % di territorio montuoso, dal 34,9 % di quello collinare, e poi da quello pianeggiante e si affaccia per tutta la sua lunghezza nel Mare Adriatico.

Abruzzo Geografia

In Abruzzo si trovano le vette più alte dell’ Appenino tra cui : Il Gran Sasso ( alto 2.900 metri ) e la Majella ( di 2.791 metri ).

Ha diversi fiumi che circondano il suo territorio, i più noti : l’Aterno-Pescara, il Sangro, il Tronto, il Trigno, il Tordino ed il Vomano.

Storia Abruzzo

L’ Abruzzo nel corso delle epoche non è mai stato una regione costituita da un solo popolo, ma diversi come ad esempio i Marsi, i Vestini, i Peligni ed i Marrucini. In seguito l’ Abruzzo venne suddiviso in due regioni : la prima collocata a nord del fiume Aterno e la seconda a sud del corso d’acqua. Con il passare degli anni. venne conquistata dai romani e dai longobardi.

Città in Abruzzo

L’ Abruzzo ha principalmente quattro province : L’Aquila ( che conta quasi 300.00 abitanti ) , Pescara ( conta 310.000 abitanti ), Chieti ( conta 381. 000 abitanti ) e Teramo ( 287.000 abitanti ).

I 6 comuni più importanti di questa regione sono invece Montesilvano ( che si trova in provincia di Pescara e conta quasi 44.687 abitanti), Avezzano ( che si trova in provincia dell’ Aquila e conta 40.110 abitanti ), Vasto ( in provincia di Chieti e conta quasi 37.657 abitanti ), Lanciano ( in provincia di Chieti, e conta 36.306 abitanti ), Sulmona ( in provincia dell’ Aquila e conta 25.307 abitanti ), Roseto degli Abruzzi ( in provincia di Teramo e conta 23.831 abitanti) ed altri ancora.

Questa ricetta non so esattamente cosa c’entri con l’Abruzzo, ma visto che l’ho trovato sul Libro Regionale del Bimby e mi ispirava tantissimo ho provato.
🙂
Maccheroncini aromatici

Maccaroncini aromatici

Vi serve:
500gr. di spaghettini o altra pasta
100 gr. di cetriolini sott’aceto
100 gr. di peperoni sott’aceto,
20 gr. di olive verdi,
20 gr. di capperi,
8 filetti di acciughe,
100 gr. di olio di oliva extra vergine,
1 ciuffo di basilico,
sale e pepe q.b.
peperoncino (facoltativo, ma non volete mettercelo??)

Tritare tutti gli ingredienti (non la pasta! :-D)
Cuocere brevemente la salsa e condire la pasta.
Servire subitissimo!

Maccaroncini aromatici

Brigida_te:
Ho usato una pasta al riso e mais che a noi piace molto.
Tiene benissimo la cottura.
E’ anche senza glutine, che va benissimo per il piccolo di Vale.
Gokki (figlia N°3) ha avuto un’intolleranza al glutine per un  periodo.
Non da confondersi con la celiachia che ben altra cosa.
Così abbiamo iniziato usare ingredienti senza glutine, all’inizio non è stato facile. Gokki è andata in crisi più di una volta.
Adesso sta bene ed è tornata mangiare con glutine con moderazione.
Ma non abbiamo perso l’abitudine di cucinare senza glutine
Fa bene a tutti noi limitare l’uso.

Maccaroncini aromatici

Questa ricetta va a Vale di  In cucina senza glutine che ospita l’Abruzzo
del nostro Abbecedario Culinario !

 
L come La rifarò!!!

3 responses to “Maccheroncini aromatici (it)

  1. Che gola mi fa questa pasta!!!! Adoro i sughi con le verdure…segnata.
    baciussssss

  2. mamma mia questa pasta promette molto molto molto bene🙂

  3. eccomi!!!

    cosa trovo?? la pasta gf??? noooooooo… nonèpottibile🙂

    commossa sono, fin alle lacrime…🙂

    la ricetta è valida, postata in tempo, con relativi link all’Abbecedario… la prendo e la porto da me!

    ma come ho fatto a dimenticare i parchi nazionali? cuore verde d’italia è il “mio” abruzzo

    bacioni e grazie

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s