S come Ssssssssscones

Beh, ero convinta di aver postato almeno una ricetta di scones in questi quasi 4 anni di blog, invece no.

Ma è un problema?
Lasciamo perdere?
Saltiamo alla prossima lettera?
Restiamo a guardare le altre ricette di scones pubblicate?
Ma vi pare?
La risposta è no-issimo a tutte le domande!🙂

Non potevo mancare alla lettera Sssssss
dell’abbecedario culinario  della Trattoria!

Ho fatto le scuole in Svezia
Classi 1 – 3 Lågstadiet
Classi 4 – 6 Mellanstadiet
Classi 7 – 9 Högstadiet

Ho cambiato scuola un sacco di volte, i
miei erano (sono) interni indecisi quindi
cambiavamo appartamento spesso.
Dal primo piano al settimo piano, passando dal quinto al piano terra, da 3 camere
a 2 camere per poi cambiare a 4 camere.
Condominio basso, alto, quartiere Rosengård
Almgården, Höja, Möllevången….
Mi sembra di essere vissuta in uno scatolone
da trasloco!🙂

Sono ancora meravigliata che abito nella stessa casa
da 26 anni. Madaaaaiiiii!

Così sono capitata nella scuola Rosengårdsskolan
a fare gli ultimi 3 anni di scuola obbligatoria.
La scuola era (è) bassa e grandissima.
Tra i tantissimi laboratori c’era il “laboratorio”
di cucina.
Uno stanzone grandissimo con vetrate su due lati
(così i compagni potevano vederti bruciare e bruciarti :-D)
10 cucini componibili composti da bancone, fornello, forno
e lavandino.
(direi delle stesse misure della mia attuale cucina :-DDDD)

Eravamo in gruppo di due.
Tra le tante cose cucinate, abbiamo fatto i scones.
Non potevamo mancare, come non sono mancati ne
i Cinnamon rolls (kanelbullar), Delicatobollar (negerbullar)
Polpettine “IKEA” (Köttbullar) e porridge (havregrynsgröt).

Questo il libro di testo “Hemkunskap” (più o meno
conoscenza della casa)
scones4

P. es si studiava come lavare e stirare,
scones6

come sfruttare al meglio gli spazi in un appartamento

scones5
oltre che cucinare. E’ inutile dire che ci divertivamo di più alle lezioni pratiche vero? :-DDDD

Sones di mais e riso


scones 3

scones1

Vi serve:

450gr di farina
( messo 2/3 farina di riso e 1/3 di farina di mais superfino)
100gr di burro
1 cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiaini di lievito chimico
ca 150gr di yogurt bianco magro
Mescolare con un cucchiaio di legno gli ingredienti secchi.
Aggiungere il burro a pezzetti e lavorare velocemente con le
dita. Poi aggiungere lo yogurt e mescolare con il cucchiaio di legno.
Formare una palla e schiacciarlo. Dividere in 4 pezzi e poi
formare dei panini schiacciati, con la rotella dentellata
fare una croce e poi punzecchiare i panini con i rebbi di una forchetta.
Infornare in forno caldo 250° per 10-12min.
Spezzare i panini e servire con una buona
marmellata di mandarini e ananas😀

scones

Ricordatevi che gli scones vanno mangiati
caldo o tiepidi. Freddi diventano duri.
Se non mangiate tutti, potete congelarli.
Passate in forno pochi minuti prima di servire.

scones2

Oggi è stata una giornata grigia, ma sono ufficialmente
in “ferie” e per me era bellissimo lo stesso.🙂
Questo è un tramonto di qualche sera fa.

view of the lake from home 26 oct 2011

7 responses to “S come Ssssssssscones

  1. Che bello vivere in Svezia!! Non lo sapevo, veramente:)
    Bacione

  2. Buon giornooo cara!
    Si bello,bello ma più bello qui. Adoro questo paese!🙂
    baciussss

  3. Inutile dire che mi fido della tua traduzione :))))

    GraSSie tante mia cara, as always😉

  4. accantoalcamino

    Tesoro, so che ci tieni all’ortografia😀 ma gli “Sones di mais e riso” sono “Scones”…mi vuoi bene? D’altronde lo sappiamo che pochi “leggono” davvero..ma come si sta in Svezia?😀 ailoviu

  5. E anche la S è andata: http://abcincucina.blogspot.com/2011/10/s-come-scones.html! Grazie per la collaborazione e alla prossima lettera!!!

  6. Pingback: Ricette (simil) inglesi :-) (it) | briggishome

  7. Pingback: Mina Svenska recept | briggishome

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s