Grissini alle noci – WHB #282



oggi un post in ritardo e scritto al volo. sono tornata stamattina da un pellegrinaggio da San martino Buon Albergo – Madonna della Corona.
è stato piacevolissimo camminare tutta la notte, non vi dico chiacchere, confessioni e parole a vanvera che abbiamo fatto.
anzi, fino alle 6 che siamo arrivati a Fosse, eravamo ancora abbastanza cariche ma la discesa da Fosse a Peri per il bosco, drittissimo ci ha dilaniate.
sono ca 900mt di dislivello, fatti di gradoni, pietroni e sentieri sassosi.
dopo una colazione ristoratrice (doppio cappuccino!!!) abbiamo affrontato l’ultima salita..
la scalinata della Madonna della Corona. altri 700mt in su di scalini!!! sono oltre 1900 scalini!
ma è stato bellissimo, abbiamo conosciuto delle persone fantastiche (alcuni lo fanno da 25anni ogni anni). è stato interessantissimo percorrere strade, sentieri e posti poco o per nulla conosciuti, osservare le stelle mentre si andava, sentire i rumori del bosco mentre si passava, ascoltare il chiacchericcio degli altri partecipanti intorno (eravamo in 30).


l’alba su corno d’acquilio
alba sul corno d'acquilio


il baldo che si tinge di rosa nella mattina


monte baldo i rosa


il miraggio della Madonna della Corona sotto il monte Cimo, nel primo sole
madonna della corona da fosse


arrivate a spiazzi aspettando un passaggio per andare a casa
arrivate a spiazzi!






ci tenevo tantissimo partecipare al WHB di questa settimana ospitato dalla cara Kris
di tutto a occhio
grazie Kris!






Grissini alle noci




grissimi alle noci2


la ricetta è di Daniele Pasticcere
io li avevo fatto per la notturna del mio compleanno (abbiamo organizzato un pic nic notturno sulla Rocca di garda)
preparing for fullmoon birthday picnic party on the Rocca


fullmoon party


e poi per pasqua. sono stati apprezzatissimi!




Easter Tablescape 2011










vi serve:


450 g. di farina bianca
150 g. di acqua
70 g. di olio extra vergine di oliva
7 g. di zucchero
7 g. di sale
10 g. di lievito di birra
noci q.b.








Il procedimento è alquanto semplice, basta versare tutto in un’impastatrice elettrica, ed iniziare ad impastare, sino a quando non si ottiene una palla liscia. Le noci ovviamente vanno dosate a seconda dei gusti, e vanno tritate un pochino, ed il lievito bisogna farlo sciogliere nell’acqua.


Le dosi dell’acqua dovrebbero esser già giuste, ma poi sta a voi a controllare la giusta “solidità”. Quando l’impasto è pronto va fatto lievitare per circa 2 ore.


Per formare i grissini basta prendere un pezzo di pasta, stenderlo con le mani sino a formare delle strisce allungate, posizionarle su una teglia rivestita con carta da forno e cuocere il tutto in forno, 180 C°, per 20 minuti.


I grissini appena sfornati e raffreddati un pochino sono pronti da mangiare, e si possono conservare anche per circa una settimana.




grissini alle noci1








Ringrazio Kalyn di Kalyn’s Kitchen per questa bellissima iniziativa
ed
per avermi dato l’opportunità di fare la versione Italiana.
Vi ricordo anche che tutte le nostre raccolte verranno pubblicate sul
blog di Haalo.

8 responses to “Grissini alle noci – WHB #282

  1. Bello il pellegrinaggio Brii, anche se faticoso e il doppio cappuccino ci voleva ASSOLUTAMENTE!!!Buoni i grissini con le noci superrrrrrrrr.baciusssssss

  2. Devo ammettere che leggere i tuoi post mi fa sentire molto sedentaria. Spero che al ritorno ti sarai riposata un po' (ma conoscendoti lo dubito). (Il fatto che mi sono alzata alle 6 e mezzo per fare il formaggio conta qualcosa? ;)Con tutto il pane che faccio uno penserebbe che anche i grissini non mi sono nuovi, e invece no, non li ho mai fatti. Mi piace l'idea di aggiungerci delle noci.

  3. ciao Briuzza, che belle le tue "passeggiate", immagino la calma della notte e la bella gente intorno a chicchierare. le foto sono stupende ed i grissini da annotare, li sento già fragranti e profumati :)))Felice serata ^^

  4. carissime amiche,vi ringrazio delle vostre parole, ero emozionatissima poter partecipare ad un pellegrinaggio. un domani mi piacerebbe fare il cammino di Santiago di Compostela.amo camminare, assaporo ogni passo che faccio, mi godo ogni momento all'aria aperta, sentire il profumo del bosco, il silenzio e naturalmente tutti incontri interessantissimi che si fanno girando a piedi.:-)un fortissimo abbraccio, amichebaciussssps. provate i grissini, sono facilissimi e davvero buoni.

  5. Quasi ti invidio per questa "camminata" fuori porta….ma solo a leggerti mi sento già stanca😉 a quando un escursione cittadina bloggana? Ciauzzzzzzzz

  6. accantoalcamino

    Non so perchè ma i tuoi post mi emozionano sempre, un pò per la nostalgia del Baldo che ho dentro, per le passeggiate (chiamiamole "scarpinate" và😀 ), poi la tua solarità, la bellezza delle tue tavole e..la bontà dei grissini alle noci che adoro. Scusa il commento lungo😦

  7. il Baldo per me non ha segreti, la Madonna della Corona la conosco a memoria, ma a Santiago ci vengo anch'io!!!!!!!! Ahahahahaha, ci hai creduto??? Bellissimo quello che fai, sei unica!

  8. il Baldo per me non ha segreti, la Madonna della Corona la conosco a memoria, ma a Santiago ci vengo anch'io!!!!!!!! Ahahahahaha, ci hai creduto??? Bellissimo quello che fai, sei unica!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s