E come Erbazzone alternativo

sono in incredibile ritardo per l’abeccidario della trattoria, e pensare che ho iniziato questo post già domenica, ma poi mi sono persa in giro.

domenica appunto sono sono andata ad Este, visitando Este in Fiore
quest’anno non pensavo di riuscire andare, invece la mattina le cose sono cambiate e sono partita,
con la mia fedilissima compagna di avventure Aldissima.
abbiamo avuto il grande piacere conoscere
Gabriele Kosta (donna straordinaria, così famosa eppure disponibilissima) e Isabella dalla Ragione, altra donna incredibile con una passione per le varietà di frutti antichi smisurata. un po’ più difficili (diciamo che a qualcuno è caduta la palpebra :-DDDDDDD) sono stati gli interventi di Stefan Tinkhauser e Angelo Vergani, l’argomento era interessantissimo, ma sinceramente se non si ha domestichezza con organismi anaerobici, funghi o associazioni naturali tipo micorrize era davvero difficile seguire. l’ecologia mi piace molto, ma ho ancora qualche difficoltà capire alcuni concetti.
abbiamo concluso in dolcezza con un intervento bellissimo dell’amica Elisabetta, ha anche fatto assaggiare alcune cose da lei preparate. è stato emozionante ascoltare lei raccontare della sua Venezia. con lei c’era un’altra mia cara amica Mariagrazia Dammicco, ascoltare loro, parlare dei giardini di Venezia, anzi degli orti di Venezia è stato una bellissima fine di una stupenda giornata passata ad Este.


non volevo mancare all’appuntamento con la trattoria, ma come fare?
ho una piccola intolleranza al glutine (mi è permesso un po’ di farro e avena perché è energetica) e ho una intolleranza totale al maiale.
e così è nato

L’Erbazzone alternativo

erbazzone

vi serve per la brisè:
250gr di farina di farro e grano saraceno (2/3 farro e 1/3 grano saraceno)
100gr di burro
60gr di grana grattugiato
60-80gr di acqua

per la farcitura
450gr di biete surgelate
300gr di spinaci freschi
150 gr di ricotta
1 uovo
pangrattato alternativo*
grana grattugiato
asiago a pezzi

erbazzone

impastate la brisè, stendete in uno stampo e mettete risposare in frigo

nel frattempo mettete un filo d’olio in una padella e versatevi le biete surgelate e gli spinaci freschi.
coprite e fate cuocere a fuoco basso per una decina di minuti.
lasciate raffreddare leggermente e poi unite la ricotta, l’uovo, il parmigiano grattugiato e il pangrattato.
mescolate e poi aggiungete l’asiago tagliato a dadi piccoli.

erbazzone le polpette

se ve ne avanzate di farcitura, aggiungete un altro po’ di pangrattato formate delle polpette e arrotolatele in farina di mais
(idea di Superale!)

erbazzone

fate rosolare velocemente in una padella con un filo di olio.

erbazzone

sono ottime anche fredde!!

10 responses to “E come Erbazzone alternativo

  1. Eccole le polpettaluzz erbazzone style :DBellissima ricetta questa E …Bello domenica, peccato il mio impegno precedente.Belli gli orti a Venezia…se riuscivamo ad organizzare con la compagnia ci si poteva pensare a sta cosa……baciusssssssss

  2. Bello l'erbazzone alternativo, io ho assaggiato solo il ripieno polpettoso ed era fantastico!!! Agli orti di Venezia ci si puo comunque pensare, ora che io e Brii sappiamo tutto!!!!!!!!!!!! Comunque è stato proprio bello domenica, anche il micro pisolino ecologico

  3. Micro pisolino???? Azz ma questo micro particolare non me l'avete raccontato…..

  4. Dlin dlon comunicazione di servizio…domani da Aldissima nel pomeriggio ci sarà quel pacco regalo :Dbaciussssss

  5. Spia spia non sei figlia di Maria, non sei figlia di Gesù, quando muori vai laggiù, vai laggiù con quell'ometto, che si chiama diavoletto!!!!!!!!!!!Ah, ah, ah vedrete che casino. Bacioni

  6. Attenta c'è posta anche x te :DDDDDDDD

  7. hahahaah voi due mi fate morir!!allora chi è spia, siamo tutte spie!! hahaahahaok, sono pronta o quasi.pacco regalo a meeeeeeeeee!!:-DDDDDbaciusssps. ma non possiamo organizzare lo stesso giro agli orti, ha ragione Aldissima…noi sappiamo tutto e quello che non sappiamo lo chiediamo in pasticceria a Mestrino! oh yeah!

  8. Per me va benissimo…devi vedere tu quando sei libera superrrrrrrrrrrrrrrrrrTutti a Venesiaaaaaa

  9. Ho finalmente aggiornato la E: http://abcincucina.blogspot.com/2011/04/e-come-erbazzone.html!Grazie ancora per aver partecipato e buona Pasqua!

  10. grazie EloisaBuona Pasqua anche a tutti voi.baciussbrii

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s