Crumble con la Caccavella Nuova ovvero Crumble (glutenfree) alle verdure e pere

non so voi, ma io mi sto divertendo un sacchissimo con l’abbecedario della trattoria Muvara!
siamo passati dalla AAAAAAAAAAAA come Aspik
>alla BBBBBBBBBB come bavarese e siamo arrivati alla CCCCCCCCCCCCCC
come CACCAVELLA NUOVAAAA ah no, CRUMBLEEE
eh si, sappiate che c’è da partecipare anche alle CACCAVELLIADI di enza!che non pensiate di non esserci vero!!
a proposito di caccavelle, ieri mia amica Alda mi ha detto, che quando cerca una cosa (che non trova) e ne trova 3 (che non si ricordava di avere)>così per sicurezza, per confonderci ancora, per nascondere, per cercare disperatamente..
ieri alla Fiera di San Giuseppe a Trento, ne abbiamo comprato uno nuovo!
“>volevo assolutamente provarlo subitissimo e ho pensato che sarebbe perfetto usarlo per un CRUMBLE
(eh si lo so lo so, quando sarete arrivate in fondo a questo post, vi chiederete (a ragione) come caspita ho fatto arrivare dalla caccavella al crumble, ma si sa la mente delle donne è Complicata, Contorta, Confusa ma molto molto Creativa!)
quindi C come Crumble

Crumble (glutenfree) alle verdure e pera affettate sottilissimamente 


crumble glutenfree2

vi vengono 6 ciotole come quelle della foto
Vi serve:
aggeggino tedesco affettatutto (è fighissssssimooooo)

lato b>

qui lato b
lato a

radicchio rosso
capuccio
porro
>pera
dado vegetale homemade

per il crumble
farine glutenfree

100gr di un mix di:
farina di miglio*
farina di riso*
farina di amaranto*
farina di quinoa*
50gr di noci tritate grossolanamente
60gr di burro freddo tagliato a tocchetti piccoli
mettere tutto in una ciotola e lavorare il burro insieme alle farine finché bricioloso, aggiungere le noci tritate e lavorare ancora brevemente. lasciare a parte
crumble glutenfree1 by briiblog, on Flickr” href=”http://www.flickr.com/photos/briggishome/5546298779/”>crumble glutenfree1

in una padella versare un filo di olio extravergine del Garda e mettere la cipolla tagliata finissima (con aggeggino) e farla appassire con un cucchiaio di dado vegetale.
dopodiché affettare direttamente nella stessa padella (lo dico? dell’IKEA of course!) anche il radicchio ed il cappucciomescolare e far rosolare per pochissimi minuti togliere dal fuoco e distribuire in 6 ciotole (dell’IKEA), mescolarci la pera sbucciata e tagliata a fettine sottilissime (con aggeggio, anche lo sbucciamento si fa con quello!)
distribuirci sopra il crumble (le briciole) ed infornare a 230°C per ca 10min (finché il crumble non è dorato, forse a voi bastano 5min regolatevi con il vostro forno)
crumble grlutenfree 3

cosa vi posso dire??!! è buonissimo!!!
brigida_ate:
* ho accennato che ho una piccola intolleranza al glutine.
venerdì al Molino,
Anna mi ha preparato alcune farine macinando dei cereali senza glutine.amaranto, miglio, quinoa. il riso si trova già in farina
di queste 4 farine ho preso 130gr ciascuno e le ho mescolate.
voglio provare fare dei biscotti o crackers.
questo mix è stato ottimo come crumble, la prossima volta provo tostarlo leggermente e non mettere le noci.

>C come CRUMBLE CACCAVELLOSO!!
dove siamo arrivati?
D come Danubio dubbioso!! 

12 responses to “Crumble con la Caccavella Nuova ovvero Crumble (glutenfree) alle verdure e pere

  1. Carinissimi i tuoi Crumble nelle Ciotole!😉

  2. superrrrrrrr arrivo a cena :DDD

  3. ahah la caccavella è davvero super…il crumble delizioso con tutte quelle sfumature farinose….e tu solare! come la stella più bellaun bacio

  4. una strafigata sia il crumble che la caccavella che l'Anna del mulino.la con l'aggeggio non c'è il pericolo dita? io con la mandolina ci ho lasciato un polpastrello ma tanto per me è storia un polpastrello con la mandolina, mezzo pollice con la cesoia meno male che non faccio il falegname la mia carriera sarebbe finita in un lampo

  5. Che spettacolo di crumble…anche io voglio quelle bottiglie piene di cereali, siiiiiiiiiiiiiiiibaci tesoro

  6. Grazie Briii!!! Viva la Telecom, Viva le Caccavelle, Viva i crumble e Viva Briiiiiii!!!!!L'aggeggino tedesco ce l'ho pure io ed è un "mai più senza", mitico!Ciaoooooo visto che ti diverti tanto (anche io!!!) aspetto la tua D😉

  7. Beh, una caccavella della quale puoi dire "mai più senza", è promossa al gradino superiore e diventa attrezzo da cucina!!!! Fantastico!

  8. @simona, :-DDDD potresti partecipare anche tu all'abbeccidario!un Danubio californiano eh? bello abbronzato! che ne dici?@aleeee…siiiiii!! ti aspetto!@loooo…si si, tostate sono quasi anche più buone. resta bello croccantoso. @enzuccia…si sono sbucciata! :-DDDe pensare che Giampi (giampaolo o giampietro..non mi ricordo più mi ha fatto girare la testa!) ci ha fatto vedere come si fa per non lasciare anche pezzi di carne umana nelle preparazioni! devo fare pratica!!!!le cesoie sono un classico, come sbregarsi con gli aculei delle rose! vogliamo parlarne?? :-DDDD@simoooo…ecco, hai visto invece della passata di pomodoro quest'anno andiamo di farine!! :-DDD@eloisa..VIVA LA TRATTORIA! che ha queste idee così divertenti!eccerto..D come Danubio Dubbioso!! ;-DDD@aldaaaa..hai provato l'aggeggio spremiagrumi? funziona!!!! e non vedo l'ora provare lo spiralo zucchina!!amiche, vi auguro un buonissimo pomeriggio (mattina per Simona)baciussbrii

  9. accantoalcamino

    Ciao mitica "Miss Crumble"😀

  10. @libera!buona serata!baciuss

  11. Ottime e invitanti ciotoline di Primavera, ci vediamo domani per il WHB😉 BacioniSonia

  12. era un po che non ti venivo a trovare, faccio sempre meno ricette anzi raramente ma mica mi sono dimenticato di te, l'aggeggio per affettare adesso lo voglio anche io, grazie del consiglio e complimenti per il crumble

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s