schwäbischer zwiebelkuchen – quiche di cipolle di andrea (Oma Sibyll)

andrea

conosco Andrea da una vita, penso che sia una delle prime persone conosciute quando sono arrivata in Italia.
ci siamo conosciute quando i nostri primi figli Erik e Benjamin hanno iniziato l’asilo a 2 anni, nel ’87.
nel ’88 a Benjamin è arrivato un fratellino, nel frattempo Erik ha avuto un fratellino (’86) e nel ’88 una sorellina.
così anche Gokki e Oliver hanno iniziato la scuola insieme, tra altro compiono gli anni con 3 giorno di differenza.
i 5 sono stati insieme dall’asilo fino alla terza media.

Andrea è una persona incredibile, la persona più positiva che io conosca. ciononostante una separazione dolorosa, la perdita prematura di due compagni ,
problemi con la propria famiglia
lei riesce sempre rialzarsi, riesce sempre sorridere e ha ancora tantissima grinta per i suoi figli, per se e per le sue amiche.
è davvero fantastica!

era da qualche anno che non ci vedevamo più, e quando è arrivato il suo invito per il compleanno questo ottobre l’ho colto al volo.
quando sono entrata (in ritardo), sentendo il chiacchericcio in soggiorno mi è sembrato,ho pensato.. ma è possibile?
siiiii, erano tutte lì! il vecchio gruppo di scalmanate del lago.
alcune era davvero 10anni che non vedevo.
beh, insomma abbiamo fatto le 3 per riuscire aggiornarci un attimo :-DDDD

è quella sera Andrea ha avuto un’altra delle sue idee creative, di fare una cena natalizia tra amiche e mariti/compagni.
ma, quando l’hanno saputo i suoi figli (che tutti due abitano e lavorano a Londra) hanno detto, no facciamo un pranzo anche con tutti nostri amici.
detto, fatto.
poi tra malattie, altri impegni, tempo brutto (infatti non sono riusciti partire da Londra, causa maltempo Benni e Olli e nostra Sofi era già partita per l’Australia) da oltre 60 che dovevamo essere, siamo rimasti in poco più di 30.

tavola allegra

ma con con il gruppo del lago, vecchi amici e nuovi aggiunti abbiamo deciso che si rifà, eccome se si rifà😉

con christian otto

frau und herr otto

debby, lilian, andrea, brii & berit

colgo l’occasione per ringraziare di nuovo Ambra con Franco che sono stati disponibilissimi, gentilissimi, Marisa e Zafira che ci hanno aiutato tantissimo e ci hanno permesso fare e brigare in cucina (come se fosse stata nostra! oh yeahhhhh goduriaaaaa)
(e chi mi conosce sa cosa intendo! :-DDDDDDD )

ho un particolare amore verso ricette “vecchie”, quelle usate, tramandate, sentite e ricordate.
adoro (anzi tutti noi adoriamo) questa quiche di Andrea, è adesso che so che è una ricetta della sua Nonna Sibyll, l’amo anche di più.

schwäbischer zwiebelkuchen – quiche di cipolle di andrea (Oma Sibyll)

schwäbischer zwiebelkuchen - quiche di cipolle di andrea

vi serve:
per l’impasto

250gr di farina 00
60-70gr di lardo (anche affumicato)
sale q.b.
1/8l di acqua

impastare tutto e lavorare con le mani fino ad ottenere un  impasto morbido.
lasciare riposare una notte in un posto fresco.

per il ripieno
8 cipolle grosse bianche
30gr di burro
60gr di farina
1/4 dl panna acida o “creme fraiche” *
3 uova
sale q.b.
cumino a piacere
pancetta anche affumicata a cubetti o speck tagliato a “strisce”

schwäbischer zwiebelkuchen - quiche di cipolle di andrea

sbucciare le cipolle, tagliarle sottilmente e dorarle nel burro.
farle intiepidire. a parte sbattere la farina con la panna acida fino ad ottenere un
crema liscia, aggiungere le uova e alla fine aggiungere le cipolle fredde.
aggiustare di sale, pepe e cumino.
aggiungere metà della pancetta/speck e mescolare.

foderare uno stampo da 24cm a cerniera, pochino unto di olio.
tirare la pasta sottilmente fino ad arrivare a metà bordo.
versare il ripieno nello stampo, aggiungere qualche fiocco di burro
cumino ed il resto della pancetta/speck

infornare in forno caldo a 200-220° per ca un’ora (fino a doratura intensa)
servire calda, tiepida, fredda.
è strepitosa anche freddissima il giorno dopo!

schwäbischer zwiebelkuchen - quiche di cipolle di andrea

brigida_ate:
* se non trovate ne una ne l’altra potete usare panna da cucina.

oggi pomeriggio sono tornata tardi e mi sono persa il tramonto
ma l’altra sera era più o meno così

sunset 3 jan 2010

5 responses to “schwäbischer zwiebelkuchen – quiche di cipolle di andrea (Oma Sibyll)

  1. Ci credo che è strepitosa: addenterei lo schermo del pc!! Ho preso nota, sarà la prima ricetta di quest'anno che ti copierò, grazie!

  2. Grazie Brii per la ricetta!!!! Segnata :-)))Adoro le cipolleBACIUSSSSSSSSSSSSSSSSSS

  3. Davvero deliziosa questa quiche! Buona serata

  4. Pingback: Insalata à l’Andrea – WHB #365 (it) | briggishome

  5. Pingback: Salad with ginger Andrea’s way – WHB #365 (en) | briggishome

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s