vellutata di zucca e patata dolce con rosmarino

settimana bellissima questa,
sole che illumina le giornate, temperature quasi primaverili.
dicono che sabato arriva il freddo, dicono…
ma intanto noi ci godiamo queste giornate..regalate.

a parte lunedì…

dopo 3 volte che l’abbiamo rimandato..abbiamo deciso..
o la va o la spacca!
anniversario di Verona – Garda, trekking in pianura lungo l’Adige.
36km, da spaccarsi i piedi :)))
ovvio, che il tempo era umido, bigio, grigio e con pioggia ad intermittenza.
gli altri 2 anni siamo partiti da Garda, arrivando a Parona con i piedi a pezzi.
ci sono dei pezzi lungoadige, bellissimi per carità..
rifatti con sassi a vista..
più che vista sono a sentire.
da Parona fino al Castelvecchio tuuuuutto il lungoadige è così
..con sassetti rotondi che ti spaccano i piedi.
senti ogn’uno di loro!!
allora, quest’anno…l’abbiamo fatto al contrario.
abbiamo preso il pullman fino a Verona
(il pullminista ci ha guardato e ha scosso la testa :)))
abbiamo fatto colazione di fronte al Castelvecchio

colazione a verona - breakfast in Verona

e alle 9.05 siamo partite!
e ridi, e canta, e fotografa.
e fai pranzo (Pescantina), e bevi il caffè(Pescantina), e fai merenda (Ponton).

bamboo

alla Pertica ci siamo divise, io tornavo a Bardolino, le mie amiche che proseguivano
per Costermano

Costermano

alle 16.50 eravamo a casa!
5,30 h di camminata effettiva, il resto chiacchere e cazzeggiamenti..
e streching! :))

notare la camuna che imbroglia!!! :))))

streching

quasi quasi rifacciamo in primavera😉

foto di gruppo - group

come da meteo, alle 14 ha inizato a piovere…
ma l’Adige è sempre bello, una volta molto più considerato..ora quasi dimenticato.
è un gran peccato.

river Adige

mercoledì a Nordic, abbiamo fatto cambiare idea a Roby, voleva fare la Valle dei Molini…
ma daaaaaaaaaaaaaaaaai!

con una giornata così?

sirmione

bisogna andare vedere il lago!🙂
abbiamo fatto un giro qui intorno..
la cosa più bella è, che anche se siamo tutti abitanti del lago..

chi da generazioni, chi da poco, chi da pochissimo🙂
ci meravigliamo, ci stupiamo, ci gustiamo la meraviglia
che abbiamo di fronte a noi.
che vediamo tutti giorni…eppure..
non dovremmo fermarci perchè siamo il gruppo “avanzato”🙂,
ma come si fa..passare oltre??
ci siamo messi in bella fila, e tutti a fotografare :)))

sentiero dalle valeselle

siamo rientrati in palestra contenti e felici..
due parole sul regalo che vogliamo fare al coach, roby.
tutti d’accordo, tutti entusiasti
sisi…sempre così..sempre le solite che corrono :)))

quindi, quest’anno abbiamo dato un compito a ciascuno.
devono scrivere una poesia, una frase, un proverbio, una ricetta..
insomma qualcosa per roby, ma non su un foglio di carta..ma su una
palla da albero di natale :))
dovevate vedere che facce che hanno fatto :)))
mercoledì raccolgo e poi vi farò vedere :)))

nell'oliveto

questa ricetta non è molto economica purtroppo,
bisogna usare il forno ed il fornello.
ma questa idea di cuocere prima le verdure al forno e finirle in pentola

è davvero gustosissima.
quindi, inforno il pane insieme
o il dolce
o dei biscotti.
così ho la coscenza meno sporca🙂

Vellutata di zucca e patate dolci (americane) con rosmarino.
idea presa da:
Zuppe
ed. gribaudi

vellutata di zucca, patata americana e rosmarino

vi serve:
una patata americana grossa (ca 300gr)
600-700gr di zucca
4 scalogni
1-2 spicchio d’aglio (o più se piacciono)
500ml di acqua
2 cucchiai di dado vegetale
olio di oliva extravergine
2-3 rametti di rosmarino

per servire:
tarallucci, possibilmente fatti in casa.
potete usare la ricetta degli abbracci di Iris,
togliendo lo zucchero
sostituendo il latte con del vino
aggiungendo aromi o spezie varie
(io ho diviso l’impasto in tre: paprica, papavero e timo)

tagliare la zucca in quarti, tagliare la patata a metà, spellare gli scalogni e l’aglio.
spennellare con un pochino di olio la parte tagliata e appoggiarla con il taglio in giù
su una placca da forno ricoperta di cara forno.
infornare a 180° per ca 40-45min
(infornate i tarallucci insieme)
lasciare intiepidire e poi raschiare tutta la polpa della zucca e della patata.
mettere tutte le verdure in una pentola, aggiungere acqua, un rametto di rosamrino e dado e far cuocere a fuoco dolce per 30min.
togliere il rametto di rosmarino.
frullare con un mixer ad immersione, finchè perfettamente liscio.
rimettere sul fuoco e far prendere bollore.
servire con i tarallucci, magari infilati su un rametto di rosmarino🙂

l’alba l’altro giorno, ieri, oggi..

buon giorno lago!
viene voglia di fare!! :)))

fireplace christmas decoration

9 responses to “vellutata di zucca e patata dolce con rosmarino

  1. Bello il tuo camino, e la mia stufa???

  2. sapevo che mi avresti chiesto :)hai tolto tutte le cose?bene, allora possiamo andare!ho visto un paio di posti che fanno il caso nostro ;)intanto ci vediamo domani!!baciusss

  3. Sono contenta di vederti così positiva, allegra!!!Ti abbraccio forte, e…mi sa che proverò anche gli abbracci di Iris salati! Mi ispirano molto, con le zuppe sono una goduria!Un bacione grandissimo

  4. Bellissimo Brii!!!! E questa zuppa gnam gnam baciuss

  5. che bello il tuo camino… che dici mi metto a decorare il termosifone tristissimo???In primavera vengo anch'io a fare la vr-lago o viceversa, secondo te ce la posso fà? Magari chiacchiero di meno(ahahahah chi ci crede) e recupero il fiato.Scherzi a parte ho davvero voglia di camminare. Ma come si fa a trovare il tempo?

  6. Brii, le tue decorazioni natalizie non hanno nulla da invidiare a quelle delle riviste tedesche. Che meraviglia.E non mi stanco mai di vedere le foto del tuo lago più bello del mondo.Un abbraccioAlex

  7. buon pomeriggio amici..che belle giornate, non è vero?è arrivato il freddo anche qui!:)mi hanno dato la ricetta giusta degli abbracci!biscotti della nonna mariaprovateli con il vino rosso, vengono più scuri ma ancora più buoni :))@simo..bisogna!! è poi io sono fortunata, io ho voi! :-***@ale…si si..grazie.@crii..siii anche sul termosifone,. sai che profumo che ti farebbe!DOBBIAMO trovare il modo di portare fuori quei scarponi!!!@alex..grazie, sono lusingatissima! :))sono stata fortunata, ho avuto bravissima maestra.mia sucoera.lei era, è, sarà sempre la mia musa ispiratrice.mi manca così tanto.amici, vi auguro un pomeriggio bellissimo.è ora del tè🙂tramontobaciusss

  8. Dunque Dunque oggi ho preparato quella di KoKo, la prossima volta preparo a tua di sicuro.. voglio provarla con le patate….😉 bacetti

  9. ma di questo mr garlic ne vogliamo parlaree???gokki hihi🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s