crostata ricotta e limone

è sempre difficile ricominciare a scrivere, quando manchi da un po’ dal blog.
si ha tante cose da raccontare e non si sa dove iniziare..cose belle, cose tristi..
questa volta è stato ancora più difficile, dopo la tragedia in Abruzzo..
mancava la voglia, mancava la forza scrivere..
Pasqua l’abbiamo festeggiato stretti stretti in famiglia…
per la prima volta non ho fatto/ricevuto regalini di pasqua a/da nessuno.
con le amiche ci siamo guardate, ci siamo capite al volo..tutte d’accordo.
quest’anno non c’e la siamo sentite.
invece di creare per noi, abbiamo creato per altri, che hanno più bisogno.
ma una cosa bellissima è successa questa Pasqua..
la gallinella con marco e gnoma sono venuti sul Lago più bello d’Italia! 🙂
giovedì sera abbiamo bevuto l’aperitivo in riva al lago..c’era anche flo..
che trovava d’accordo marco con tutto quello che diceva!
continuava dirmi..ascolta flo, ascolta flo :))))
flo gongolava, lo rideva ed io sbuffavo..la gnoma ci guardava e scuoteva la testa..
i grandi! :)))
venerdì loro l’hanno passato a GARDALAND :))))
il sabato l’abbiamo passato scarpinare su è giù per la sponda bresciana…
è venuta anche crii tuuuuuuutta la strada da Verona in pullman.
abbiamo fatto…
maderno-valle delle cartiere e ritorno..
maderno-gardone-vittoriale e ritorno…
ci siamo fatti chiudere musei in faccia, venduti ultimi biglietti sotto il naso..
ci siamo fatti sbarrare la strada da frane (anche se abbiamo scavalcato e abbiamo provato passare lo stesso)
abbiamo fatto fatica convincere crii che la strada fatta in un senso poi nell’altro è sempre la STESSA strada
abbiamo fatto pic nic dividendo, assaggiando, gustando dell’una e dell’altra.
abbiamo trascorso una giornata fantastica…in perfetta armonia, prendendoci con tutta calma
fermandoci, ascoltando, osservando, parlando :))))
la gnoma è stata incredibile…ha fatto tutti 15-16km senza mai lamentarsi..
questo anche dopo che abbiamo imboccato un bellissimo sentiero che portava in un porticciolo e finiva lì!
abbiamo girato e siamo tornati sui nostri passi…in salita!
in fondo nella curva di Tuscolano…abbiamo visto il penultimo traghetto arrivare….
così abbiamo anche aumentato il ritmo e l’abbiamo preso.
poi piccola corsetta a Torri per prendere il penultimo pullman..(che naturalmente era in ritardo)


Pasquetta l’abbiamo passato sul prato a casa mia…
che sul più bello che avevamo portato
fuori tutto ha iniziato a piovere..allora impacchetta tutto e continua in terrazza.
abbiamo parlato, parlato, parlato…
facendo crollare ale e marco in un sonno ipnotico, sotto la pioggia primaverile.
noi 3 abbiamo fatto due passi nella Valsorda,
cercando bruscansi, ammirando le fioriture..
ascoltando l’allegro rumore della torrente..
ci è venuta una sete, vi dico! :))))
tornando in dietro anche gli uomini si sono svegliati..
domandandoci dove eravamo finite (poco convinti però..sono stati benissimo da soli :))))
è venuta alda trovarci riempendoci di regali..
funghetti, castagne, giardiniera e grappa alle olive..mmmmmm
purtroppo il temporale l’ha fatta subito scappare, che aveva lasciato tutto aperto
(per fortuna acqua solo in bagno)..
e così neanche sta volta abbiamo fatto la foto insieme! sgrunt!!!
noi invece abbiamo ricominciato mangiare…:))))
è stato bellissimo..da rifare da rifare!!!
nel frattempo ho cominciato lavorare, sto provando studiare e sto ancora girando per alberghi.
i 2 tedeschi ripartono domani…sono cotti loro, sofi anche..
è stato abbastanza impegnativo per tutti.
stasera siamo invitati a cena dal comune di verona (wowow :)))) )
domani abbiamo organizzato un buffet prima che partono..
li accompagniamo al treno..
e auf wiedersehen a giugno a Munchen!! :)))
avete visto il santino che mi ha dedicato crii??
questo per l’ennesimi turisti smarriti, aiutati sul pullman verona -riva
(ma capitano solo a me?? :)))))
grazie criiii….è bellissimo!
la ricetta della crostata è di gabry la mia carissima amica genovese!
la sua ricetta la trovate qui.
è squisitissima!!!
per la frolla:
300gr di farina 00
130gr di burro
1 uovo
50gr di zucchero (70gr)
scorza di limone
preparate la frolla stendetela (su carta da forno bagnata e strizzata)
e fatela riposare stesa nella teglia in frigo.
per il ripieno:
500gr di ricotta
2 uova (4uova + 1 tuorlo)
70gr di zucchero (150gr)
80gr di farina di riso
la buccia grattugiata di 2 limoni bio
nocciole tritate
sbattere le uova con lo zucchero. aggiungere la buccia e la ricotta.
mescolare bene.
aggiungere le due farine mescolando a fondo.
versare il composto nella tortiera e cospargere di nocciole triate.
infornare a 170° 50min
(fare prova stecchino)
brigidaa_te:
se non avete o volete usare la farina di riso che ha un retrogusto leggeremente amaro, potete sostituirla con la maizena.

21 thoughts on “crostata ricotta e limone

  1. campo di fragole

    Briii ma che pinta (aspetto) ha questa meravigliosa torta di ricotta!!!Bentornata e che bello vedervi cosi felici tutte e tre :)Un grande abbraccio,Daniela

    Reply
  2. LaGolosastra

    ahahaha il santino!Ma… siete sicuri sicuri sicuri che era la stessa strada? ;)Che ridere, mi sono divertita un sacco.Baci baci a tutta la combriccola!

    Reply
  3. astrofiammante

    le tre ninfe del bosco se la sono spassata alla grande vedo,…lo confesso, a forza di pensarvi la mia invidia vi ha scatenato il temporale..;-))))) non l’ho fatto apposta, ma non l’ho saputa controllare…e tu pure santa sei diventata….va là, già che sono qui, fammi assaggiare questa frolla dall’aspetto irresistibile,bacioneeeee e spero a presto!

    Reply
  4. Lo

    santissimaaaaaaaaaa Bri…ahah ma quanto ridere…tutto quel ridere avrà rinforzato gli addominali??? quanto siamo stati bene e che gioia immensa….felicità allo stato puro…aggiungici anche le nostre remate in canoa sul lago più bello d’Italia…e giuro: Criiiiiii era la stessa strada!ti abbraccio fortissimo!

    Reply
  5. aldarita

    Bella, bella, ma sei sicura che la dose delle uova sia giusta? Guarda che, comunque, anche se non fosse arrivato il temporale a farmi scappare, la foto…

    Reply
  6. brii

    eccomi! di ritorno dalla cena a verona-mi sono divertita tantissimo..le suore mi hanno sconsigliato l’ordine delle brigidine..hanno le cuffiette bruttissime!hahahahami sa che resto brii e basta :)))@daniiiiiiiiii..bentornata a te!come sono felice leggerti!!ti stritolo di abbracci!!!@criiii…era la stesa strada! giuro!!ma se proprio proprio possiamo tornarci!!!!torta buonissima anche se non mi è venuta soffice come la tua.spettacolari le foto..il reportage di ikea con il salame è troppo divertente!! :))))@marta…non storie per il 26! oh yeah!! prepara il cesto di piccche nicche! ;)@looooo…si si…avevo dolori anch’io! :)))che ci vuoi fare..dobbiamo riportarla hahahaha@aioulik…si ed è pure la seconda volta!!loooooo..che dici..prenotiamo in trattoria e gli facciamo una sopresa??? :))))@alda..ci farò fare una foto a sorpresa..mentre ti abbraccio forte forte!!le uova? si beh..quando mai seguo come si deve? :))))@simoooo…hai sentito le vibrazioni positive??? ti abbiamo pensato…ma prima o poi ti sbuco davanti la porta cara! :)))amiche…buona notte!baciussss

    Reply
  7. Tatiana

    BUON COMPLEANNNO A TEEEEEEEEEEEEEEEE BUON COMPLEANNO A TEEEEEEEEEEEEEE!!!Che sia una giornata piena di belle cose e di risate un abbraccione carissima e lasciami qualcosa del brunch… che mi mancano tanto sigh!

    Reply
  8. Simo

    Ma ti aspetto e la porta te la apro con tanta gioiaaaaaaa…tanti auguri cara…passa da me che ti ho preparato una bella teglia di biscottini per festeggiare come si deve!Baciuss!!!!!!!!!!

    Reply
  9. Pippi

    che torta spettacolare Briiii! la copio subito però seguirò il tuo consiglio…sostituirà la farina di riso con la maizena….. Pasqua e pasquetta davvero divertenti che bello tutti insieme!!a proposito..il tuo santino è stupendoooooooooo! buon fine settimana!

    Reply
  10. michela

    Ti leggo sempre con piacere, anzi grande piacere.No non capitano tutte a te..ehhehe!ci sono anche io!Ascolta, per caso è il tuo compleanno oggi?Giusto?auguri?o sbaglio?^^ciao

    Reply
  11. aldarita

    Per le uova, è solo perchè trovo scritto nel ripieno: 2 uova (4 uova + 1 tuorlo) e non capisco qual’è la dose… Baci

    Reply
  12. manu e silvia

    Ciao! siamo felici di sapere che hai passato bene la pasqua!passiamo per farti tantissimi auguri di Buon Compleanno! e complimenti per questa magnifica torta!bacionu

    Reply
  13. Luca and Sabrina

    Brii, il santino è da incorniciare, stupendo! Ma è tutto che è bello, quello che hai scritto, quella magnifica giornata, sa di intenso e sa di sentimenti. L'amicizia è uno dei doni più belli, anche più sacri! e così abbiamo letto che avete anche remato sul Lago, non vi siete fatte mancare nulla!A proposito cara Brii, buon compleanno! Tanti cari auguri!Sabrina&Luca

    Reply
  14. JAJO

    Non c’è che dire: due tranquillissime giornate… PIENE :-DLa crostata ci vuole proprio dopo tante camminate e ciacolate :-)E mille auguri di buon compleanno anche a teee !!!!!!Jacopo

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s