lenticchie all’arancia con verdure e prosciutto

stamattina a costermano c’erano -8°!!

vi dico che partire è stata dura, le dita delle mani e dei piedi si congelavano, le labbra erano blu e si faceva fatica parlare (si anch’io!! :)))))) ) dalla bocca uscivano dei sbuffi e il naso era un punto blu nel viso pallido dal freddo.

ma mentre a bardolino c’era una nebbia umida e grigia, a costermano c’era il sole…

che dietro il monte moscal si stava alzando a fatica , per illuminarci la strada.


la neve ghiacciata scintillava nel sole, noi scivolavamo di qua e di là..tante volte con il rischio di cadere…infatti sia laura che marcella sono finiti a gambe levate.

siamo partiti a passo veloce, stamattina c’erano con noi anche sky, pongo e maggie…tre cani..

uno diverso dall’altro ( e non chiedetemi le razze…) che giocavano, si rincorrevano, ci intralciavano facendoci perdere le bacchettine per strada, si buttavano contro le nostre gambe..

e quando ci siamo fermati fare merenda sopra la Valsorda, sulla strada per Incaffi…hanno anche saltato in alto per rubarci i biscotti! :))

sul ritorno abbiamo incontrato il gregge di pecore…sempre quelli.. :))

le pecore sono in tanti, occupano la strada,
ci fanno tenerezza, che ci fanno un po’ paura
due chiacchiere con il pastore, che sta dietro gli agnelli che si perdono nella mischia.
un agnellino è rimasto indietro,
è sky avrebbe tanto voluto aiutarlo ritrovare il gregge

sarebbe un perfetto cane da pastore…ha un voglia di correre, buttarsi a terra..
ogni pozzanghera è sua!! più lurida, sporca, profonda e ghiacciata meglio è!
adora i biscotti e le brioche, specialmente se le mangi tu! :))
è velocissimo fregarti l’ultimo boccone se non stai attenta,
se gesticoli troppo vivacemente o parli senza guardare dove l’hai appoggiato :)))
invece pongo ha una strana simpatia per me..
.e pensare che lo sgrido in continuazione perché non sta attento..
lo perfino minacciato che lo metto a in riga a casa mia…;))
allora mi sta alla larga, per poi tornare alla carica, mordendomi scherzosamente le gambe, saltandomi praticamente al collo. :))
vai a capire!!
maggie era la prima volta che veniva via con noi…
ed era troppo occupata giocare con i suoi amici per accorgersi delle persone che aveva intorno.

dietro di noi, il monte baldo, innevato. bellissimo contro il cielo gelido azzurro.
arriviamo, fra poco c’è la luna piena :))))
siamo stati in giro quasi 3ore stamattina, ca 15km alla fine, girando su e giù per le colline qui.

ci siamo salutati con la voglia di rifare…domani! :)))


ero indecisa se postare, la lonza marinata al caffè o le costine di maiale al tè….
ma stasera mentre parlavo con gokkina che disegna, disegna..non fa altro che disegnare…
mi ha chiesto se potevo fare le lenticchie…
certo..ho detto…e visto che ho fatto la
torta alla spremuta d’arancia di elga…
quasi quasi provo fare lenticchie all’arancia :))
m’ispirava…
la cucina era invasa del profumo del dolce all’arancia e mi convinceva sempre di più che questi due sapori si sarebbero completati..
non mi sono sbagliata…
lo dovete provare fare…
viene davvero squisito!!


vi serve:

per 2pers
110gr di lenticchie
scorza grattugiata di un arancia
1 zucchina
100gr di prosciutto cotto in una fetta
1 carota media
mezza cipolla
un peperoncino
olio extra vergine di oliva
dado vegetale
sale pepe



da servire insieme:
insalata belga al forno



lessare le lenticchie in poca acqua con la scorza grattugiata per ca 30min.
devono rimanere al dente.
se usate il bimby:
tm21 con farfalla, 30min 100° vel.1

in una padella far appassire la cipolla tritata nell’olio, con un cucchiaio di dado ed il peperoncino.
aggiungere il prosciutto a dadini e far insaporire.
aggiungere la carota tagliata a piccoli cubetti.
dopo qualche minuti aggiungere anche la zucchina a cubetti.
se si asciuga troppo bagnate con un pochino di vino e l’acqua di cottura delle lenticchie
a pochi minuti dalla fine aggiungere le lenticchie scolate.
mescolate a fuoco vivace e servire
con un pochina di scorza grattugiata e la belga al forno.




brigidaa_te:

i miei familiari sono abituati a i miei sperimenti…
ma non sempre piacciono.
tante volte oltre i miei pacciughi faccio anche dell’altro.
stasera risotto prosciutto e zucchine..
riso avanzo spadellato con verdure all’aceto balsamico
ma…hanno assaggiare le lenticchie..
che naturalmente non sono bastati per tutti! :))))


stasera come dessert…
ho fatto la torta strabuona di elga!
elguccia…avevi ragione…:)))
arancia e grano saraceno…ottimo abbinamento!!
:-*





Image Hosted by ImageShack.us

Ingredienti:
230 gr di farina (ho messo 130gr di grano saraceno e 100gr di farina 00)
230 gr di zucchero (ne ho messo 100)
230 gr di zucchero a velo
230 gr di burro
succo di 4 arance non trattate
4 uova
2 bustine di lievito
sale
Montare lo zucchero con le uova finché non diventano gonfie e chiare. Unire il burro, sciolto precedentemente a bagnomaria, la farina setacciata a cucchiaiate e il sale.
Nel succo di due arance sciogliere il lievito, e quando al reazione chimica sarà terminata, aggiungere all’impasto. Versare in una teglia imburrata e infarinata e cuocere a 180° per 30 minuti.
Glassa: sciogliere lo zucchero a velo con il succo delle altre due arance sul fuoco. Quando si sarà ridotto, versare sulla torta raffreddata.
La glassa nella torta della foto è stata fatta nella maniera tradizionale; in questo caso per l’intera ricetta bastano 2 arance, anzichè 4. Aggiungere allo zucchero a velo 2 cucchiai di acqua e la scorza grattugiata di un’arancia ed emulsionare. Decorare a piacere.

15 responses to “lenticchie all’arancia con verdure e prosciutto

  1. Freddoooooooooooooo!! Ma buone buone queste lenticchie!!!!

  2. Mamma mia Brii, ma non ti fermi proprio mai………sempre a camminare, camminare…e poi cucinare………Wonder Bri.Una ne pensi e cento ne fai!Un bacione cara!!!!

  3. davvero deliziose brii,una bella variante alle solite preparazioni😉

  4. Mamma mia! Non mi stancherò mai di dirti che sei una tipa eccezionale…sei davvero un vulcano di idee, e poi…che forza: ma quanti chilometri ti fai? Brii, sei una forza della natura! Un bacione doppio!

  5. Che freddo!!!!!Ma bello le feste d’inverno con la neve!!!Cara Brii, da me la Befana a portato un regalo per te, ti aspetto.http://cedimezzoilmare.blogspot.com/2009/01/anche-da-me-arrivata-la-befana.html

  6. un buon modo alternativo di preparare le lenticchie..e guarda che non ci siamo mica fatte scappare neppure la torta eh??!bacioni

  7. Scusa, ma non ho capito. Lo zucchero a velo va nell’impasto o serve solo per la glassa? Scusami ma sono un po’ interdetta…

  8. buona sera amiche…ha nevicato anche oggi, non ho sentito la sveglia e mi sono svegliata alle 10!! non avevo ricordi!! quindi niente camminata oggi…siamo rimasti tutte a casa a stirare :)))))stasera una bella minestra di orzo e a nanna presto!da domani si ricomincia!@susinaaa…freddissimo..meno male che le lenticchie riscaldano :)@simooo..macchè wonderbrii…ho parecchio freddo in casa, troppe finestre, niente scuri ed infissi vecchi che non tengono più.bisogna muoversi per tenersi caldi! :)@mirtillina…non si è fortissimo il gusto di aranica(volendo si può anche mettere di più) ma ci sta bene, e presenti delle lenticchie diverse.@romy…sembra strano ma camminare ti rende ancora più carico.non ho ancora fatto i totali dei chilometri che abbiamo fatto l'anno scorso..ma credo che siano oltre 1000. tengo un'agenda per tutti: percorsi fatti, chilometri macinati e persone partecipanti.ho promesso fare delle tabelle e postarle sul altro blogghetto, ma non ho ancora avuto tempo.farò! :)))@anna…freddissimo!! carinissima la befana..arrivo subito prendermelo!! grazie cara :-*@manu&silvia….hihi…brave brave! io devo assolutamente brovare la vostra lonza..mi intriga da matti!!!@alda..dici nella ricetta della torta di elga?no, serve per la glassa..almeno io ho capito così.amiche…vi auguro tutte una bellissima seratabaciuss

  9. buone le lenticchie e deve essere buonissima la torta, ma tu sei coraggiosissima ad andare in montagna con stò freddo! baci e buon 2009 Ely

  10. Carissima, anche io ti ho portato un premio che ho visto ti hanno dato poco prima di me!!! Vorrà dire che te li meriti no???Baci

  11. Ciao Briii…brrr ke freddoooo…Anche da noi temperature da gelo!Lunedì sono stata sui Monti Sibillini nelle Marche…neve a volontà e pure io ho incontrato un gregge con pastore…Bellissima giornata sembrava di stare sulle Dolomiti :DEhi ma queste cosucce da mangiare con l’arancia, in particolar modo la lenticchia son da provare…Un bacio super woman :)))Carla

  12. O mamma, tu non ti fermi neanche difronte a questo freddo. E fai bene. I paesaggi che si vedono poi sono spettacolari. La tua ricettina con le lenticchie fa proprio al caso mio. Bella light.Un bacione caraAlex

  13. quella sensazione di gelido che poi si scioglie con il movimento….cara Bri delizioso racconto…con quei teneri amici a quattro zampe…in questi giorni la cucina è lontana mille miglia dalla mia testa e sono sotto a 50 cm di neve! un bacio grande

  14. Abbiamo un pensierino per te se passi a trovarci!bacioni

  15. buona sera amicheee@elyy..che bello rileggerti!!!ma nooo, basta vestirsi giusti e muoversi..tanto!! :))hihihi@elena….grazie ho appena preparato il post…lugo, logorroico..ma felice!! :-**@alex…se passavi di qua..ti portavo con me! :))))siii,prova le lenticchie..sono sicura che ti piaceranno :-**@looo…tu sai che noi ti aspettiamo qui…anche la cucina aspetta!! :)))@manu&silvia…grazie corroo e arrivo subito!! che bello!! :)))amiche..vi auguro una bellissima serata..qui è quasi finito il gas..quindi stanotte tutti stretti stretti!!baciussss caldissimi! :))

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s