Sweet Millet cake with raisins &cranberries – Dolce di miglio con uvetta e cranberries (it)

sweet millet cake_1

Mi piace camminare, anche se il tempo è brutto..non importa.
Trovo che sia bellissimo lo stesso. Basta alzare la testa, asciugarsi la pioggia dal viso e guardare.
Sembra tutto grigio, invece non è proprio così.
Ci sono un’infinità di grigi diversi.
Oggi ho fatto un giro interessante nella Pineta Sperane.
6 km sotto la pioggia che da forte è diventata debole fino a smettere del tutto.
L’aria profumava di sottobosco, di fresco, di frizzante.
Era bellissimo, riposante, pacifico.
C’eravamo solo noi…Adelina (mamma di Simoo), Chicco ed io.
Troppo bello.
view the lake from Canevoi_1

view of the lake from san zeno di montagna_1

Adelina mi ha fatto vedere vecchie case pieni di ricordi, nuove costruzioni improbabili e raccontato tante storie di persone, di case, di tempi che furono.
MI sono bagnata, vabhè, ma mi sono divertita moltissimo.

Monte Belpo, piana di Castion, lago da Canevoi_1

view of pizzocolo under a cloudy sky from san zeno_1

Tornata a casa Gokki ci ha preparato il tè, il Checchi (pasticcere di Lazise) ci ha regalato un vassoio di frittelle e sossole. Gli ho mandato un mess per ringraziare e chiedere se avesse usato il sale nell’impasto..e lui carinissimo mi ha chiamato.
“ma è solo un pizzico Brii, davvero pochissimo”.
Eh ma adesso per me anche il pizzico è off limits.
Così mentre gli altri mangiavano quello, io mi sono mangiata 2 pezzi di dolce di miglio.

Ammetto che faccio fatica, ma non demordo e non torno nemmeno indietro usare lo zucchero che ho tolto ormai 3 mesi fa.
Mi sento troppo bene per buttare tutto all’aria.
Davvero l’assenza di zucchero da energia, non il contrario come si potrebbe pensare.
No, togliere lo zucchero è davvero una stupidata.
Provate un mese e vedrete che vi sentirete come nuove, più grintose, più forti, con molta più voglia di fare.
:-)

la ricetta è presa da libroricette.com

vi serve:

1 bicchiere di miglio (ca 120gr)
3 bicchieri di latte di soya o latte mandorle (300ml ca) (ho usato quello allo mandorle)
2 manciate di uvetta
una manciata di cranberries secchi

Sciacquare il miglio sotto acqua fredda.
Metterlo in una pentola, coprire con il latte e cuocere per ca 30-40min*.
Alla fine aggiungere l’uvetta ed i cranberries, mescolare.
Versare il composto (è liquido) in pirottini da muffins, uno stampo unto di olio di mais o in bicchieri monoporzioni.
Mettere mezza prugna in al composto dopo averlo versato negli stampi scelti.
Cuocere in forno a 200° C per 30min. Lasciare intiepidire.

Servire tiepido con un pochino di confettura di frutta senza zucchero.

E’ un dolce insolito, ma buonissimo. E’ dolce anche senza aggiungere zucchero. :-)
Brigida_ate:
* il mio miglio ci ha messo quasi un’ora cuocere a fuoco bassissimo. Tende attaccarsi verso la fine quindi ogni tanto date una mescolata.

sweet millet cake_2

Avete tempo fino al 31 di Gennaio mandare vostre ricette a
Federica Architettarte
mettendo il link in questo post.

La tabella degli ingredienti la trovate qui:
Il nostro nuovo blogghetto qui
La pagina FB qui.

Questa ricetta va anche a Simona di Briciole

Thanks to, Kalyn di Kalyn’s Kitchen for this lovely idea and
Haalo,Cook (almost) anything at least once for managing successfully this event.
And also for giving me the opportunity to manage the Italian Version of WHB.

whb367

About these ads

3 responses to “Sweet Millet cake with raisins &cranberries – Dolce di miglio con uvetta e cranberries (it)

  1. cara Bri che foto meravigliose e che ricetta speciale….fantastica …sei davvero braverrima :)

  2. Sono d’accordo con te: ci sono tante tonalita’ di grigio che si rivelano agli occhi attenti. Il miglio e’ davvero buono. Io ne uso la farina quando faccio i miei biscotti gluten-free (insieme a 7-8 altre farine). Non ho mai provato il kuzu per addensare le salse. Adesso sono curiosa. Grazie per il gustoso contributo a Weekend Herb Blogging.

  3. Uuuuuh, anch’io ho preparato un dolcetto qualche giorno fa! Con mele e uvetta :D
    Appena ho un secondo scrivo il post, mannaggia come corrono veloci le giornate!

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s