Venerdì vegetariana: Zuppa di baccelli di fave, cime di finocchi e porro (it)

Ieri era il compleanno della mia amica Antonella.
Compleanno Antonella 16 may 2007

Ha compiuto 50 anni e da ca 6 anni ha la sclerosi multipla.
E’ una malattia difficile con alti e bassi. E’ stata dura accettare che lei fosse ammalata.
Grazie a lei ho conosciuto Robi, il Nordic Walking e le meravigliose persone che frequento oggi.
Grazie a lei ho chiuso con la mia vecchia vita, mi ha insegnato tagliare rami secchi, andarmene e non voltarmi indietro ed ho iniziato un nuovo percorso, più impegnativo ma molto più ricco.
Sono cresciuta e sono diventata più sicura di me.

I primi anni del Nordic andavamo insieme, poi lei è peggiorata e non è più potuta stare dietro i nostri ritmi.

Le abbiamo organizzato una bellissima festa a sorpresa per i suoi 45 anni nel 2007. Abbiamo fatto una camminata (abbastanza impegnativa per lei, ha fatto molta fatica)

Poi in una raduna, che da allora chiamiamo “il Posto di Anto, l’abbiamo aspettato con tutto quello ci avevamo portato dietro.

Compleanno Antonella 16 may 2007

45!

Io avevo fatto dei piccoli panini vegetariani, impacchettati uno ad uno e poi legati con un nastro, Carla 45 bucanevi, Franca 45 carotine, Simoo 45 caramelle al miele…e così via

quando è arrivata… ci ha trovati lì ad aspettarla cantando a squarcia gola..

Compleanno Antonella 16 may 2007

Compleanno Antonella 16 may 2007

Compleanno Antonella 16 may 2007

L’abbiamo riempita di regali, baci ed affetto.

Compleanno Antonella 16 may 2007

Compleanno Antonella 16 may 2007

E poi tutti ad assaggiare… :-)

Compleanno Antonella 16 may 2007

Quando siamo tornati a Malcesine l’aspettava la torta!
Anzi 45 dolci! Avevo fatto 45 bicchierini di dolci al cucchiaio.
Volevo fare la torre ma non siamo riusciti a farli stare in piedi uno sopra l’altro.

comple anto 2007

Un mese fa ci ha chiesto di aiutarla organizzare una camminata per l’AISM, e noi siamo stati felicissimi aiutarla.
E domani 12 Maggio siamo tutti a camminare con Antonella per L’Aism!

Antonella è stata la prima a parlarmi di una dieta per stare bene, mangiando per stare meglio.
Abbiamo fatto delle ricette con questi alimenti che le sono permesse, è stato (è) difficile, impegnativo ma molto interessante.

Invece la zuppa che ho preparato per Salutiamoci

è un’idea di Stella di Stella di sale.

Zuppa di baccelli di fave, cime di finocchi e porro

zuppa di baccelli di fave, finocchio e porro

Vi serve
Baccelli di fave
cimette di finocchio (la “barba” per intenderci)
porro
cipolla
dado vegetale
fave fresche

Pulite i baccelli e tagliatele in pezzi (togliete inizio e fine se sono brutti e eventuali fili)
Lavate le cimette di finocchio e tagliate a tocchi
Pulite il porro e tagliate a rondelle.
tritate la cipolla.

Fate appassire la cipolla in un filo di olio.
Aggiungere dado e le verdure, fate insaporire
e poi coprite con 1.5 l di acqua.
fate cuocere piano per ca 2 ore, spegnete e lasciate riposare
fino al giorno dopo.
Fate cuocere un’altra oretta il giorno dopo.

zuppa di baccelli di fave, finocchio e porro

brigida_ate:
viene piuttosto amaro, se non vi piace amaro non mettete le “barbe” di finocchio.

Con questa ricetta partecipo al
SALUTIAMOCI – mangiare bene per star bene
Ospitato nel mese di Maggio da Stella di Stella di Sale.
Per ulteriori info seguiteci sulla nostra pagina FB

Ringrazio ancora Lo e Roberta che sono le altre 2 quarti della nostra mela “salutiamoci” :-)

About these ads

11 responses to “Venerdì vegetariana: Zuppa di baccelli di fave, cime di finocchi e porro (it)

  1. Ale73 - emotionaltrees

    Bellissima iniziativa, avrei voluto esserci, ma per impegni delle ultime settimane, purtroppo non mi è possibile.
    Un grande abbraccio alla tua amica Antonella e a tutte le persone che con coraggio affrontano ogni malattia.❤
    baciussss

  2. che bel post brii, non per la zuppa, cioè anche quella è bella ma questa vostra amica è fortunata ad avere tanto affetto e allegria intorno, e poi tutte quelle 45 cosine, che bella idea…io credo che faccia bene pure la positività :-)

  3. Questa volta è più bello il racconto delle foto………. continua così, con il cuore che corre più delle gambe! Anch’io non ci sarò anche se ci avevo sperato… a presto

  4. Brii, siete fantastiche, chissà che sorpresa per Antonella…avere vicino amici veri aiuta molto, un bacione a te e tanti tanti auguri alla tua amica!!!

  5. Lo sai che a leggerti e veder le foto che avevate fatto mi son commossa… Quando vedo e leggo di gente come Antonella, delle loro lotte ed impegni verso la VITA… Beh mi da un senso di forza anche a me (non che mi manchi di base onestamente ;) …a volte ci si perde in cavolate… E queste persone …queste storie… Ci fan render conto di quali son le cose che contano e per cui vale la pena lottare!!! Un augurio ed abbraccio ad antonella per imsuoi 50 anni e per la camminata che avete organizzato!!

  6. Amiche grazie, per le vostre parole, per il vostro pensiero.
    Sono appena tornata. E’ andata benissimo.
    Vi racconterò, mi emoziono ancora se ci penso alla giornata appena trascorsa.
    baciussss

  7. cobrizoperla

    che emozioni preziose, Brii.

  8. Sei una donna spettacolare, mi hai fatto commuovere. Un bacio Kri

  9. cara dolce Bri….che fortuna tu con Anto e Anto con te…..un incontro di destino che vale oro….e che bella questa zuppa ricca e gustosa….e dai lasciati abbracciare

  10. Grazie amiche, Antonella sembra rinata!
    Ha ragione Stella, fa benissimo la positività!
    Lunedì la porto con me a Campo, andiamo trovare Oscar.
    Ha scritto 2 nuovi libri di poesie! :-)
    Grazie ancora di cuore
    baciusss

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s