Daily Archives: 24/02/2012

Venerdì Vegetariano – Seupetta di Cogne vegetariana (it)

Ho pensato che dopo il bel disastro dei Krumiri, forse era il caso di riprovarci!
Siete ancora in tempo anche voi, vi rimando al post di presentazione dell’amica Mony!

Così, oggi giornata magnifica con il sole che riscaldava e con l’aria che profumava di primavera mi sono detta “si dai..mi ci ributto!!”
Abbiamo mangiato fuori, non ho fatto grandi cose, ma i fiorellini bianchi del Iberis Sempervirens ha illuminato l’edera variegata che gli stava sotto.
E’ una pianta che vi consiglio, piantatela possibilmente in terra, non teme ne neve ne ghiaccio. Dura per anni ed è facile da fare crescere da talea.
Ricordatevi di innaffiarla anche in estate quando non fiorisce più.
Ha un periodo piuttosto lungo di fioritura.

First tablescape outside 2012!

La brocca è di Tinti, il vassoio intrecciato di Ambroso, la tovaglia (stravecchia) è di Coin, i tovaglioli (vecchissimi) di Erbisti, saliera/pepiera di Semeraro e piatti/posate/bicchieri di Ikea.

First tablescape outside 2012!

First tablescape outside 2012!

First tablescape outside 2012!

Ma è anche venerdì così ho fatto una versione vegetariana.
:-)

Seupetta di Cogne Vegetariana

Seupetta di Cogne vegetariana

Vi copio la ricetta originale trovata sul sito di Valle D’Aosta e tra parentesi metto le mie modifiche

Vi serve:
12 pugni di riso Carnaroli (ho usato Vialone Nano Ferron)
1 kg di pane (ho usato pane alla semola e farina di ceci)
350g di Fontina Vadostana
200g di burro fuso
brodo di carne q.b.
(ho usato brodo vegetale fatto con il dado homemade)
noce moscata (di Sri Lanka of course :-D)

Seupetta di Cogne vegetariana

Tagliate il pane a fette e friggetelo nel burro. Mettete poco burro in una casseruola e, quando è rosolato, aggiungete il riso e, a seguire, il brodo, poi lasciate cuocere. Prima che raggiunga la piena cottura, togliete dal fuoco. Disponete in una pirofila pane, riso e fontina, a strati alterni, terminando con la fontina. Aggiungete un po’ di brodo, del burro fuso e un profumo di noce moscata. Mettete in forno a 180°, per 4 minuti, e servite molto caldo

Seupetta di Cogne vegetariana

brigida_ate:
Bello calorico e pesante come piatto!
La fontina Valdostana è molto forte di gusto,
ma ci è piaciuto.
Seupetta di Cogne vegetariana

Forse dovrei aggiungere che stasera ho mangiato un’insalata di radicchio e funghi..ero ancora piena da pranzo! :-D

ABBECEDARIO CULINARIO D'ITALIA 

AAAAAAAAAAAAAAAAAAA come Alla faccia della sueppetta!!